ComunicatiIn evidenza

San Severo: Ordinanza di sospensione dei mercati

Ord. N.64 del 09/03/2020

IL SINDACO
PREMESSO che con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) dell’8 marzo 2020,
sono state emanate “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n.6, recante
misure urgenti in materia di contenimento e gestione epidemiologica da COVID-19 sull’intero
territorio nazionale”;
DATO ATTO che le disposizioni del DPCM sono efficaci dall’8 marzo al 3 aprile 2020;
RITENUTO di dover adottare ulteriori misure di natura precauzionale tese a prevenire la diffusione
del COVID-19, che specifichino quanto disposto dal DPCM con particolare riferimento ai mercati
settimanale e mensile, in ragione della loro notevole estensione ed affluenza di utenti;
CONSIDERATO che in data odierna presso la sede comunale sono state consultate le Associazione
di categoria locali degli operatori commerciali su AA.PP. (Confcommercio, Confesercenti,
Confartigianato, ANA);
CONSIDERATO che in caso di emergenze sanitarie e di igiene pubblica, ai sensi dell’art. 32 della
legge n. 833/1978 e dell’art. 117 del D.Lgs. n. 112/1998, le ordinanze contingibili ed urgenti sono
adottate dal Sindaco, quale rappresentante della comunità locale nell’ambito del territorio comunale;
VISTO l’art. 54 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e ss. mm. ed ii.;

ORDINA
in via precauzionale, al fine di prevenire il rischio di diffusione del COVID-19 nell’ambito del
territorio comunale:

 la sospensione dello svolgimento del mercato ambulante settimanale (Vie Salvemini –
Togliatti – De Gasperi – Piazza Schingo) nella giornata del giovedì a far data dal prossimo 12
marzo e fino al 2 aprile compreso;

 la sospensione dello svolgimento del mercato specializzato domenicale di fine mese del 29
marzo 2020 di Viale Matteotti;

 tali limitazioni si applicano fino al 03/04/2020 e fatte salve nuove disposizioni.

DISPONE
 di dare adeguata pubblicità al presente provvedimento mediante la sua pubblicazione
all’Albo Pretorio Comunale e sul sito istituzionale;
 di incaricare il Comando di Polizia Municipale della vigilanza sull’esecuzione della
presente ordinanza;
 che copia della presente ordinanza sia trasmessa a:
– Prefettura – di Foggia
– Comando di Polizia Municipale
– Comando Polizia di Stato
– Comando Stazione Carabinieri
– Associazioni di categoria locali per la massima diffusione agli operatori
commerciali su AA.PP. (Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, ANA)

AVVERTE
– le trasgressioni alla presente ordinanza saranno punite ai sensi dell’art. 650 C.P. e con la
sanzione amministrativa da € 25,00 ad € 500,00, così come stabilito dall’art. 7/bis del D.Lgs.
n. 267/2000;
– ai sensi dell’art. 3 comma 4 della legge 241/90, contro la presente ordinanza è ammesso
ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Bari entro il termine di 60 giorni, ovvero
ricorso al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni decorrenti dalla piena
conoscenza del presente provvedimento.
Dalla Residenza Municipale, 9 marzo 2020

IL SINDACO
F.to avv. Francesco Miglio

Altri articoli

Back to top button