CulturaIn evidenza

San Severo: PREMIATI I VINCITORI DELLA MARATONA SCIENTIFICA “ODASC”

di Elisabetta Ciavarella

Una serata con un’importante cerimonia di PREMIAZIONE quella che si è tenuta oggi, Domenica 9 febbraio, alle ore 20,00, presso il palasport “Falcone e Borsellino” di San Severo.

A conclusione dell’ODASC (OneDay Agorà Science Contest), la grande competizione scientifica organizzata dall’associazione Agorà-Scienze Biomediche, in collaborazione con il Comune di San Severo e la Regione Puglia, è stato assegnato al gruppo vincitore,
un premio di 10.000 euro.

Durante la gara, iniziata ieri mattina e durata 24 ore, si sono sfidati 160 ragazzi, appartenenti a 40 Licei Scientifici, provenienti da tutta Italia, con un gruppo di 4 per ogni Scuola.

Gli studenti si sono impegnati per risolvere un problema assegnato dagli scienziati e con la possibilità di documentarsi in rete.
Le materie hanno riguardato vari ambiti, come l’ASTRONOMIA; la BIOLOGIA; la CHIMICA; la FISICA e l’INFORMATIVA.

Hanno dovuto quindi “produrre una soluzione teorica” ed una “presentazione video-grafica ed orale”, esaminate poi da cinque illustri scienziati dalla fama internazionale, quali: per l’ASTRONOMIA, la prof.ssa, Patrizia CARAVEO; per la  BIOLOGIA, il dott. Francesco COLOTTA; per la  CHIMICA,  il prof. Vincenzo BARONE; per la  FISICA,  il prof. Valerio ROSSI ALBERTINI e per l’INFORMATICA,  il prof. Domenico LAFORENZA.

L’evento è stato diretto dalla giornalista scientifica e conduttrice televisiva della RAI, dott.ssa Paola CATAPANO e presieduto dall’illustre Direttore e fondatore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”, il prof. Silvio GARATTINI.

Durante la serata è stato spiegato ed illustrato tutto ciò che è accaduto nelle 24 ore, attraverso un video che ha evidenziato in modo divertente il lato ludico della maratona, con immagini di alcuni visi dei ragazzi provati, ma anche sbadiglianti e carichi di simpatia.

Una presentazione accurata è stata inoltre dedicata gli scienziati facenti parte della giuria.

Finalista per L’ASTRONOMIA il Liceo Scientifico “GALILEO GALILEI” di Catania.

Finalista per la BIOLOGIA il Liceo Scientifico “LICEO MATTIOLI” di Vasto (CH).

Finalista per la CHIMICA il Liceo Scientifico “CATTANEO” di Monselice (PD).

Finalista per la FISICA il Liceo Scientifico “TRAFELLI” di Nettuno (RM).

Finalista per l’INFORMATICA il Liceo Scientifico “AVOGADRO” di Vercelli.

Il Presidente di Agorà, il dott. Antonio TUCCI  si è soffermato sul corso di Scienze Biomediche, sottolineandone l’importante Formazione e,
puntualizzando, quanto i video dell’Agorà siano fondamentali a livello educazionale ed istruttivo.

La parola è passata quindi ai ragazzi di ogni gruppo dei Licei Finalisti, che hanno presentato il loro lavoro.

Hanno partecipato alla votazione anche 420 ragazzi presenti in tribuna, con un peso di voto del 25%, mentre i cinque Scienziati si sono allontanati per la votazione finale, il cui voto ha avuto il valore del 75%.

Tra i 420 ragazzi della Giuria sono stati scelti i vincitori di due droni e due smartwatch.

Il Professor Silvio GARATTINI ha infine discusso sull’importanza fondamentale della SCIENZA, quale CONOSCENZA DEL MONDO e della rilevanza della RICERCA SCIENTIFICA.

I VINCITORI sono i ragazzi del Liceo Scientifico “GALILEO GALILEI” di Catania, per L’ASTRONOMIA, con un punteggio di 9,60!

(Video diretta Armando Morelli)

Altri articoli

Back to top button