CronacaIn evidenza

San Severo, ragazzino ferito con calcio di fucile in via Fortore

San Severo, ragazzino ferito con calcio fucile in via Fortore
La vittima è stata trasportata al pronto soccorso dove la sua ferita è stata giudicata guaribile in 8 giorni. Sull’accaduto indaga la polizia di San Severo.
Si indaga a tutto spiano, a San Severo, dove alcuni ragazzi della città hanno segnalato alla polizia la presenza di un giovane del posto che, armato di fucile, importunerebbe alcuni minorenni della città. Segnalazione supportata dalla circostanza del ferimento di un ragazzino, non ancora maggiorenne, rimasto ferito al capo da un colpo secco ben piazzato con il calcio dell’arma.

Il fatto sarebbe accaduto ieri. Dalle prime informazioni trapelate, nella serata è giunta al 113 la segnalazione di un giovane di circa 20 anni che si aggirava, lungo le strade della periferia di San Severo, armato di fucile, importunando i giovani che incontrava per strada. Lo stesso avrebbe poi avvicinato e minacciato tre minorenni in via Fortore.

Uno dei tre, impauritosi alla vista del fucile, avrebbe tentato la fuga, ma il giovane armato lo avrebbe inseguito e colpito al capo con il calcio del fucile. Nel corso dell’inseguimento – ma questo dettaglio non è supportato da fonti ufficiali – sarebbe stato esploso anche un colpo di fucile in aria. La vittima è stata trasportata al pronto soccorso dove la sua ferita è stata giudicata guaribile in otto giorni. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli agenti del commissariato cittadino che, sempre da indiscrezioni, avrebbero già individuato l’aggressore.
da Foggiatoday

Altri articoli

Back to top button