In evidenza

SAN SEVERO sconfitto dal GELBISON per 1 – 2 Stop immeritato per gli uomini di Rufini

Sconfitta immeritata del San Severo, superato in casa per 2 – 1 dal Gelbison Vallo della Lucania. La formazione di mister Danilo Rufini ha disputato ancora una volta una partita positiva ma ha pagato la estrema precisione degli avversari.

L’attacante ospite

 

Gianmarco Tedesco ha infilato Pizzolato nelle uniche due occasioni concrete costruite in tutta la partita.

Al 10’ e al 33’ del primo tempo la doppietta del giocatore ospite. Prima, durante e dopo le due reti della Gelbison il San Severo ha prodotto una serie continua di azioni offensive ma poche volte è riuscita a procurarsi chiari occasioni da gol.

Il parziale recupero è maturato solo nel finale della partita, con la rete del rientrante Ianniciello, difensore centrale buttato nella mischia offensiva da Rufini per sfruttare le sue doti di colpitore di testa.

C’è rammarico in casa sanseverese per le buone prestazioni sfoderate nelle prime quattro giornate di campionato. Fatta eccezione per il primo tempo della partita con il Grottaglie, la matricola giallogranata ha sempre tenuto in mano il pallino del gioco. Purtroppo, però, la supremazia in campo non ha prodotto quei punti importanti per la classifica.

In ogni la società del presidente Dino Marino ha acquisito la consapevolezza di aver allestito una formazione che, nel corso della stagione, darà grandi soddisfazione ai propri sostenitori.

Purtroppo la squadra deve continuare a scontare l’impossibilità di poter giocare al “Ricciardelli” le partite casalinghe. Il perdurare dei ritardi nel completamento dei lavori necessari costringe la squadra a girovagare in provincia, chiedendo ospitalità ad altre società o ad amministrazioni comunali.

L’auspicio è che la partita con il Monospolis, in programma tra due domenica si possa disputare sul terreno di gioco sanseverese.

Il Tabellino

SAN SEVERO: Pizzolato, Semerano (8′ st Burdo), Russi, Della Ventura, Simonetti, Musca, De Vivo, Ganci (8′ st Polani), Galetti, Di Matera, Ladogana ( 24’ st Ianniciello). A disp.: Simone, Mangiacotti, Conte, Fasci, Selvaggi, Ancona. All. Rufini.
GELBISON: Carotenuto, Passero, Vassallo (25′ st Pezzullo), Camorani, Ruggieri, Panarelli, Di Filippo, Aufiero, Esposito, Tedesco (1′ st Tricarico), Sica (14′ st Fariello). A disp.: Nappi, Maiese, Grimaudo, Torraca, Vitolo, Criscuolo. All. Ferraro
ARBITRO: Camplone di Pescara (Ass. Collocola di Bernalda e La Grotta di Moliterno).
Reti: 10′ pt Tedesco, 33′ pt Tedesco, 40′ st Ianniciello.

Altri articoli

Back to top button