In evidenzaSport

San Severo: Successo per la “1^ Edizione di Giochi senza Frontiere”

Mattinata bella ed emozionante, che ha visto la partecipazione di circa sessanta ragazzi/e di età compresa dagli otto ai 13 anni.

La Federsport di San Severo (consorzio di più associazioni sportive locali) ha organizzato la “1^ Edizione di Giochi senza Frontiere” che si è tenuto presso l’Urban Playground nel Parco Baden Powel stamattina 20 ottobre ottenendo un grande successo.

La Federsportannucia che si è avviato un percorso che li vedrà costantemente impegnati nell’organizzazione di manifestazioni sportive atte a coinvolgere sempre più, ragazzi/ee avvicinarli, quindi, alla pratica dello sport.

I ragazzi che hanno partecipato all’evento, sono stati invitati direttamente nelle scuole elementari e medie inferiori tramite presentazione della manifestazione ai dirigenti scolastici, agli insegnanti ed infine agli alunni oltre che agli appartenenti a varie società sportive.

Come Ambasciatrice alla Gentilezza e come medico, ho accettato di presenziare a tale manifestazione poiché è importante “allenarsi alla gentilezza”, puntando al piacere di stare con gli altri e riscoprire i benefici che si traggono nella condivisione di percorsi ludico-motorii.

Gentilezza nellerelazione parola astratta che diventa concreta, quindi, quando fare sport non è vincere ma imparare una “cosa nuova”, condividendola con altri coetanei nel rispetto delle regole, che sono alla base di ogni rapporto.

Sport, quando si impara a gestire le emozioni e lo si fa “felicemente”, specie se alla fine un genitore chiede al proprio figlio: ti sei divertito e non esclusivamente hai vinto, come ti sei classificato.

Sport, quindi, come elemento importante per la propria autostima, soprattutto se un genitore ti aiuta in questo percorso.

Federsport San Severo

Dott.ssa Arcangela De Vivo ambasciatrice alla gentilezza

Altri articoli

Back to top button