Sport

SAN SEVERO: Successo per la gara di ciclismo su strada organizzata dalla A.S.D. BIKE TEAM SAN SEVERO

Successo organizzativo e di partecipazione per la seconda prova del Terzo Trofeo dell’Alto Tavoliere, gara di ciclismo su strada organizzata dalla A.S.D. BIKE TEAM SAN SEVERO.

Un grande successo organizzativo e di partecipazione ha riscontrato la

 

seconda prova del Terzo Trofeo dell’Alto Tavoliere, gara di ciclismo su strada organizzata dalla A.S.D. BIKE TEAM SAN SEVERO e dal suo attivo presidente Martino Pistillo, che si è disputata a San Severo, con il patrocinio degli Assessorati alla Cultura ed allo Sport del Comune di San Severo, seguiti rispettivamente dal Sindaco avv. Gianfranco Savino e dall’Assessore Raffaele Bentivoglio. Le società partecipanti sono state ben 48, giunte da diverse regioni, in particolare da Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Marche. La Puglia ha visto tutte le province rappresentate. In totale sono stati ben 178 partecipanti. Vincitori assoluti della 1^ fascia di gara, età fino a 39 anni, sono risultati: primo classificato Graziano Tedone del Team Eurobike Corato, secondo classificato Nicola Geniola del team FARNESE VINI e terzo classificato Michele Sciscioli del Team Eurobike Corato. Per la seconda fascia dai 39 anni, la gara  è  stata vinta da Rosario Iacurti di Campomarino della GEBA CYCLING TEAM, secondo Gennaro Di Lisio del team MONTENERO BIKE e terzo classificato Luigi Mazzotta del team VELOSISTEM LECCE.

Ottimi anche i risultati conseguiti dai ciclisti sanseveresi. Brillante primo posto nella categoria Debuttante con il giovanissimo Angelo Siena ed il Super Gentlemen A Giovanni Cardillo, entrambi della BIKE TEAM SAN SEVERO, quindi Alfredo D’Antuono del team Amici in bici.

Il comitato organizzatore ha voluto esprimere un pubblico ringraziamento alla Amministrazione Comunale, alle forze dell’ordine della Polizia di Stato, al Comando della Polizia Municipale di San Severo e Torremaggiore, al gruppo dei Volontari delle Guardie Ecologiche ed ai volontari del S.P.S (SAN PAOLO SOCCORSO) che con le loro ambulanze hanno presieduto il percorso per eventuali necessità. Ricordiamo che l’itinerario prevedeva un circuito di 12,5 chilometri circa, da ripetere per 6 volte e complessivi 75 chilometri circa totali. Il percorso è stato il seguente: Strada Provinciale 30 in direzione Torremaggiore, via Maestro Ruggiero in Torremaggiore, Strada Provinciale 32 per San Severo ad incrociare la Strada Provinciale 142 “Via San Paolo” in direzione San Severo ed arrivo a San Severo.

La prima prova del Terzo Trofeo dell’Alto Tavoliere si era disputata ad Apricena, mentre la terza ed ultima prova si terrà sempre a San Severo, ma su altro circuito, domenica 21 aprile e premierà i campioni dell’Alto Tavoliere per ogni categoria.

Altri articoli

Back to top button