ComunicatiPrima pagina

San Severo, torneremo molto presto ad esprimere per intero la nostra gioia di vivere!

di Dario de Letteriis

Buongiorno a tutti Voi, Italiani di San Severo!
Se il sole è sorto, Dio non ci ha abbandonato e se il Signore non costruisce la città, invano noi mettiamo pietra su pietra. Ma è vero anche che, in questo secondo giorno di applicazione del decreto “io sto a casa”, siamo chiamati come Italiani, come donne e uomini che appartengono ad una Comunità di Destino, a compiere il nostro Dovere per il bene di tutti. Ed a nessuno è concesso tirarsi indietro in questa battaglia per la salute della intera Nazione: genitori e figli, giovani ed anziani.
Ciascuno di noi può fare molto, attenendosi alle disposizioni del Governo.
Stando a casa, semplicemente, diamo una mano ai medici ed a tutti gli operatori sanitari che stanno combattendo in prima linea, con grande spirito di sacrificio ed abnegazione, contro il virus covid 19.
Stando a casa, semplicemente, contribuiamo decisamente a rallentare il contagio, evitando di mettere in ancor più gravi difficoltà il sistema sanitario, rischiando il collasso.
Stando a casa, semplicemente, abbreviamo i tempi dell epidemia, permettendo alla economia, già in non facili condizioni, di ripartire quanto prima.
Stando a casa, semplicemente, diamo prova al mondo intero delle straordinarie ed incontestabili capacità del nostro Popolo, della nostra amata Italia, il Paese più bello del mondo, che ha saputo sempre rialzarsi con fierezza da ogni prova nel corso della sua millenaria storia, dando prova a tutti di Civiltà autentica, di grande bellezza, di genialità insuperabile.
È semplice da comprendere: basta volerlo!
E con la volontà di tutti noi, con la volontà di un intero Popolo, torneremo molto presto ad esprimere per intero la nostra gioia di vivere.
Buona giornata a tutti Voi, Italiani di San Severo.

Altri articoli

Back to top button