CronacaIn evidenza

San Severo: troppe neoplasie riscontrate tra i cittadini del territorio.

Serve un monitoraggio per i comuni dell’Alto Tavoliere per meglio comprendere le cause

Sarebbero in aumento esponenziale i casi di tumori ed in particolare al pancreas, in provincia di Foggia. Sta diventando davvero seria e preoccupante la situazione per l’ aumento delle Neoplasie Oncogene nella nostra provincia. “Una particolare – dichiare il dottore Fanelli -,  il tumore al pancreas fino a qualche tempo fa era considerata una neoplasia rara. Oggi sta diventando una vera minaccia per la salute dei cittadini. Ci si chiede quale possa essere la causa? Ebbene, trattasi di un tumore dell’apparato gastroenterico, le abitudini alimentare, sicuramente hanno un ruolo di rilievo, ma è altrettanto importante considerare l’inquinamento tossico che contagia i prodotti alimentari”. Uno tra i più pericolosi, secondo il sanitario risulta essere la diossina insieme ad altri .La diossina viene prodotta in gran parte dalla combustione di prodotti gommosi e simili. Risulta ancorché frequente il riscontro serale e notturno di falò con gomme di auto e materiali simili dalla cui bruciatura ne deriva la creazione di diossina inquinante i gas dell’aria. Essa probabilmente si deposita pericolosamente anche  sui prodotti alimentari in coltivazione nei campi agricoli o negli orti patronali. Per questo occorrerebbe un  controllo del territorio soprattutto in orari  serali e notturni, con droni ed altri strumenti idonei oltre che con il coordinamento tra tutti gli organi di vigilanza previsti alla repressione di reati ambientali.

La Salute è un Bene di tutti

                                                                          Dott. Roberto Fanelli San Severo

Altri articoli

Back to top button