ComunicatiIn evidenza

SAN SEVERO: UGL Ambiente “Gli operatori ecologici lavorano in situazioni critiche”

Attraverso la nota stampa diramata dal Segretario Ugl Igiene Ambientale Foggia Giulio Bucci e dal responsabile R.S.U cantiere di San Severo Maiorano Francesco, si apprende il possibile stato di agitazione degli operatori ecologici della Buttol a causa dei mancati incontri dell’azienda e dell’Amministrazione Comunale a fronte delle richieste avanzate per affrontare le tante criticità esistenti sui luoghi di lavoro:

“Ci rammarica dover ricorrere ad un comunicato stampa per esporre le problematiche dei lavoratori dipendenti della azienda Buttol di San Severo, purtroppo però tutte le richieste di incontro avanzate non hanno trovato risposta, ne’ da parte dell’azienda, ne’ dell’amministrazione comunale che e’ sempre stata a conoscenza delle situazioni che riguardano gli operatori ecologici. Nonostante in questo lungo periodo di pandemia abbiamo sempre assicurato il nostro impegno rischiando il contagio, non facendo mai mancare l’impegno lavorativo, a tutt’oggi siamo costretti a frequentare i locali aziendali malsani, non igienizzati, sprovvisti di bagni e spogliatoi. Le numerose richieste, insieme ai mancati pagamenti per i fondi Previambiente e Fasda, oltre alla risoluzione della atavica questione della trasformazione dei contratti dei dipendenti part -time, ritardi e ammanchi retributivi nelle buste paga, avremmo voluto discutere le questioni negli incontri richiesti, ma evidentemente l’assenza totale di relazioni sindacali, ci portera’ ad utlizzare i mezzi democratici che lo Statuto dei lavoratori ci consente, creando con molta probabilità disagi alla cittadinanza, chiaramente non dipesi solo dalla volontà della nostra organizzazione.”

Foggia 04/03/2021

Segretario Ugl Igiene Ambientale Foggia Giulio Bucci

Le R.S.U cantiere di San Severo Maiorano Francesco

rubino energas

Altri articoli

Back to top button