Prima pagina

San Severo, Ugl Igiene Ambientale: ‘Richieste d’incontro ignorate dall’AC. Chiediamo pari dignità e tutela diritto ad essere informati’

Dopo numerosi solleciti inoltrati all’Amministrazione comunale di San Severo, e richieste d’incontro regolarmente protocollate rimaste disattese, a poco meno di un mese dalla scadenza dell’ultima proroga tecnica riservata all’azienda che gestisce il servizio d’igiene urbana, prendiamo atto della grave mancanza di rispetto riservata ai delegati sindacali della federazione provinciale dell’Ugl Igiene ambientale, rappresentata dal Segretario Giulio Bucci.

Sembra che l’AC non abbia nessuna intenzione di affrontare il problema sulla gestione dei rifiuti, insieme a lavoratori comprensibilmente preoccupati sia per il loro futuro contrattuale, che per quello lavorativo. Una posizione che appare incomprensibile soprattutto, quando si apprende dal sito istituzionale della Provincia di Foggia che l’affidamento dell’appalto di igiene urbana è nello status di ‘aggiudicazione provvisoria’ all’unica ditta candidata al bando di gara N° 7, del 24 marzo 2016 [1].

Chiediamo pari dignità e tutela del diritto ad essere informati. Diritti dei lavoratori ad essere rappresentati che riteniamo siano stati lesi senza alcuna apparente motivazione. Per queste ragioni, pur rimanendo pienamente disponibili al dialogo con tutti gli attori d’interesse, attiveremo nei prossimi giorni una serie di azioni di protesta per dare un segnale forte atto a difendere rappresentanti dell’organizzazione sindacale ed iscritti, nel caso in cui non riceveremo adeguate risposte”.

Segreteria provinciale Ugl Igiene Ambientale

[1] Sitografia: http://www.provincia.foggia.it/atti_long.php?Rif=8228&long=333

Altri articoli

Back to top button