EventiIn evidenza

SAN SEVERO: venerdì 6 maggio al Tondi l’VIII edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico.

Ritorna anche quest’anno il consueto appuntamento con la cultura classica in Città, presentato in chiave dinamica ed attuale dai docenti e dagli studenti del Liceo Classico “M. Tondi” di San Severo: l’Evento del 6 maggio è l’VIII edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, quinta edizione per il Tondi, che si svolge in contemporanea con centinaia di licei classici italiani, il tutto è nato da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo classico “Gulli e Pennisi” di Acireale in provincia di Catania.

“Non è soltanto una manifestazione festosa, ma anche un modo alternativo e innovativo di fare scuola, basato sulla ricerca, il confronto, la collaborazione. – aggiunge la dirigente scolastica prof.ssa Filomena Mezzanotte – Tutti insieme accomunati nella difesa e nella promozione della cultura classica, che gli studenti evidenzieranno con performance di diversa tipologia, la drammatizzazione, il canto, la danza e altro ancora.”

La realizzazione del progetto, come ogni anno, ha visto la partecipazione del patrocinio del Comune, delle associazioni, di sponsor di attività commerciali che daranno colore alla serata.

Il tema scelto per questa edizione dagli organizzatori è “Luci e ombre del potere” nelle sue tante accezioni, ad introdurre i vari argomenti ci saranno anche vari ospiti tra cui l’attore Gian Domenico Cupaiuolo e il prof. Emanuele d’Angelo; centrale sarà il contributo degli studenti impegnati nella realizzazione dell’evento, che si cimenteranno in varie drammatizzazioni ed interpretazioni di personaggi (come Cesare e Cleopatra, o don Rodrigo dei Promessi Sposi) che hanno incarnato il potere anche nelle sfumature più turbolente.

Un originale richiamo all’attuale contesto internazionale che ha coinvolto gli studenti del Tondi che, come crediamo, ci offriranno una riflessione altrettanto originale.

Altri articoli

Back to top button