ComunicatiPrima pagina

Sanitaservice, De Leonardis (FdI): “Siamo al paradosso per cui una Società creata per internalizzare servizi li esternalizza per una selezione di personale”

“Sanitaservice srl, Società a responsabilità limitata unipersonale che, “in house providing”, si occupa della gestione dei servizi di assistenza alla persona e socio sanitari, strumentali a tutte le attività istituzionali erogate dalle Asl pugliesi che sono soci unici dell’azienda, dovrebbe essere in grado di assolvere autonomamente alla selezione del personale, anziché produrre un aggravio di costi, delegando alle agenzie di lavoro interinali”. Lo afferma il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Giannicola De Leonardis, che spiega: “E’ il caso della selezione per 11 soccorritori nel sistema di emergenza/urgenza da assumere all’Asl di Foggia con contratto di somministrazione della durata di 3 mesi. Mi chiedo se il direttore del Dipartimento Salute, Vito Montanaro e l’attuale assessore alla Sanità, il presidente Emiliano, fossero a conoscenza di questo atto evidentemente contraddittorio rispetto alla mission stessa di Sanitaservice che è stata creata proprio per internalizzare i servizi, anziché esternalizzarli come nella fattispecie. Del tutto lecito attendersi – commenta De Leonardis – che tali procedure siano gestite direttamente da Sanitaservice senza gravare sulle tasche dei cittadini pugliesi esternalizzando attività che pure le sono precipue. Le selezioni di personale fanno appunto parte delle attività che la Società può e deve gestire in autonomia, evitando di creare ulteriori aggravi per le già esangui casse regionali afferenti alla Sanità pugliese. Chiedo, quindi, a Emiliano e Montanaro, ora che sono a conoscenza di questo modo di operare, cosa intendono fare in tal senso”, conclude De Leonardis.

Altri articoli

Pulsante per tornare all'inizio