ComunicatiIn evidenza

Seminiamo cultura con la Street art di Alaniz

E’ nato il primo evento di educazione civica firmato RinasciSanSevero che ha coinvolto i bambini della Ludoteca il Mondo di Isilda e alcuni bambini del quartiere San Bernardino, con l’obiettivo di “seminare la cultura della street art” perché i bambini imparino a distinguere l’arte di strada dal vandalismo e maturino una coscienza civica nell’auspicio di prevenire degrado e vandalismo.
I bambini muniti di tempere e pennelli hanno realizzato un meraviglioso murales che potrete ammirare sull’impalcatura utilizzata dall’arista Alaniz.
Simbolo della giornata “la piantina di basilico” che ha avuto una duplice valenza: ha materializzato il messaggio “seminiamo cultura” e parallelamente ha permesso ai bambini di giocare ancora una volta con la natura, per portare avanti il progetto educativo di Isabella Minò che mira a “seminare” la passione per la natura e il rispetto dell’ecosistema a coloro che saranno i futuri custodi della nostra eredità contadina.
Il laboratorio è stato realizzato grazie alla disponibilità della cantina “L’Antica Cantina” che ci ha permesso di lavorare a stretto contatto con l’artista argentino Emanuel Alaniz e gli artisti sanseveresi noChance.
Un grazie ai bambini e alle educatrici della Ludoteca Il mondo di Isilda per averci regalato la loro splendida presenza, ai bambini del quartiere per averci accolto con simpatia, al gruppo Quartieri, alla Erremme pubblicità per averci donato banner, tag e striscioni e al gruppo RinasciSanSevero per aver donato il materiale didattico.
E’ così abbiamo aggiunto un altro tassello al progetto RinasciSanSevero con l’augurio che si realizzi una vera e propria “Rinascita educativa”.
“Educare è come seminare: il frutto non è immediato, ma se non si semina è certo che non ci sarà raccolto” cit.

RinasciSanSevero
Rosario di Scioscio

Altri articoli

Back to top button