Prima pagina

Serie A: 5 motivi per cui il Milan può rivincere il campionato

Il Milan, campione in carica italiano, si prepara a vivere una nuova stagione che potrebbe essere sinonimo di tanti nuovi successi, come la riconferma nella competizione italiana. Guardando quello che sta succedendo in questa prima parte di stagione i rossoneri sono effettivamente la squadra più solida, ha fatto gli investimenti giusti e di prospettiva ed ha mantenuto lo zoccolo duro che gli ha permesso di tornare alla vittoria dopo tanti anni di digiuno. Anche gli esperti di quote, per chi volesse approfondire rimandiamo alla pagina sulle opinioni su Better Lottomatica, sono piuttosto propensi ad un bis da parte dei ragazzi di Pioli. Ma cosa li induce ad essere così positivi verso una riconferma?

Ecco i diversi motivi per cui i campioni potrebbero bissare il loro successo.

Un giocatore interessante, De Ketelaere

Il giovane olandese potrebbe essere uno dei motivi per cui il Milan potrebbe riuscire a vincere lo scudetto anche durante l’attuale stagione calcistica.

Questo per il semplice fatto che si parla di un centrocampista offensivo che, oltre a essere giovane, si è già reso molto pericoloso soprattutto in fase di impostazione di gioco.

Ecco quindi che il Milan, grazie anche ai suoi attaccanti, potrebbe riuscire a essere una delle formazioni maggiormente insidiose del campionato e quindi a vincere nuovamente il titolo di campione d’Italia.

Una squadra con pochi solisti

A differenza delle sue avversarie, il Milan ha dimostrato di poter contare su tutti gli 11 giocatori che ogni settimana scendono in campo a difendere l’onore della loro maglia. Pochi solisti, se non nessuno, e un team che sa essere squadra specialmente nei momenti maggiormente complicati: questi sono gli ingredienti che potrebbero permettere al Milan di riuscire a ottenere un nuovo successo nel corso della prossima stagione calcistica, che ha messo in chiaro come i campioni in carica siano pronti ad affrontare, nel migliore dei modi, la competizione.

La voglia di vincere di nuovo

Spesso questo fattore tende a essere messo in secondo piano, ma nel caso del Milan è possibile notare come fin dalle prime giornate i rossoneri abbiano dimostrato una grinta fuori dal comune e una voglia di vincere che le altre formazioni non hanno ancora palesato.

Proprio il fatto di essere i campioni in carica potrebbe essere quel fattore incredibilmente positivo che spinge la formazione a dare il massimo durante le diverse partite.

Inoltre la consapevolezza di poter raggiungere determinati traguardi rappresenta un elemento chiave: l’entusiasmo e la voglia di dimostrare che la scorsa vittoria non è stata solo frutto di alcuni errori delle sue avversarie potrebbe essere un fattore importante che condurrà la formazione rossonera a una potenziale conferma in qualità di campioni d’Italia.

Le formazioni avversarie e le crisi interne

Bisogna anche parlare delle crisi che diverse formazioni stanno affrontando nel corso della fase iniziale della stagione, in particolar modo quelle di Inter e Juventus, che rappresentano le dirette rivali del Milan.

Entrambe le squadre si sono dimostrate poco offensive e convincenti, caratteristiche che invece il Milan ha voluto mettere in risalto fin dalla prima giornata.

I bianconeri stanno affrontando un periodo di crisi dovuto dai risultati poco convincenti mentre l’Inter, dopo la sconfitta nel derby, potrebbe aver ridimensionato le sue ambizioni. Il Milan potrebbe quindi sfruttare queste potenziali falle e riuscire nell’intento di confermarsi nuovamente come campione d’Italia.

Fiducia nella rosa dell’anno scorso

Inoltre la società ha deciso di non stravolgere totalmente il team che ha permesso alla società di aggiudicarsi il titolo lo scorso anno.

Pertanto la campagna acquisti e cessioni si è limitata a qualche piccola modifica con lo scopo di migliorare alcuni reparti e avere altri giocatori pronti a entrare in campo per offrire alla formazione le vittorie di cui necessita per confermarsi nuovamente campione d’Italia.

Altri articoli

Back to top button