In evidenza

SERIE D – BUONE INDICAZIONI DALLE PRIME TRE PARTITE DI CAMPIONATO PER IL SAN SEVERO CALCIO

Nelle prime tre giornate di campionato il San Severo assapora il gusto di tutti e tre i risultati possibili. Successo nella gara di esordio a Pozzuoli per 2 – 1, sconfitta nella seconda giornata dal Grottaglie per 1 – 2 e il pareggio domenica scorsa a Santa Maria Capua Vetere con il Gladiator per 1 – 1.

La formazione di mister Danilo Rufini, con

 

un bottino di 4 punti, è nel bel mezzo della classifica del girone H del massimo campionato dilettatistico, con tre lunghezze di vantaggio sulla zona a rischio play out.

“Sono soddisfatto di quanto abbiamo fatto sino ad ora – commenta il tecnico giallo granata – anche se tutto è sempre migliorabile; non va dimenticato che fino ad ora, in pratica, abbiamo sempre giocato in trasferta, compresa la gara casalinga (solo formalmente) disputata sul neutro di Matera”.

Sulla partita di domenica ha pesato l’espulsione di Giuseppe Cesareo al 7’ di gioco, che ha costretto mister Rufini a rivoluzionare l’assetto tattico della squadra. Al termine del match la dirigenza campana ha annunciato di voler presentare ricorso per ottenere la vittoria a tavolino per la posizione irregolare di un giocatore sanseverese.

“Staremo a vedere – sostiene il presidente Dino Marino – aspettiamo di avere la documentazione prima di esprimerci; un eventuale responso negativo, che ci auguriamo non arrivi, sarà considerato come un’altra lezione che ci farà crescere ancora di più come squadra e come società”.

Da oggi la squadra riprende gli allenamenti al “Ricciardelli”, in vista del prossimo impegno, in programma domenica con il Gelbison. Stante ancora l’impossibilità di giocare nello stadio sanseverese, la formazione del presidente Dino Marino si vede costretta ad emigrare al “Pino Zaccheria” di Foggia.

A tal proposito la dirigenza del San Severo lancia un appello ai tifosi.

“Giocheremo nel tempio del calcio di Capitanata – ancora il presidente – la squadra ha bisogno dell’affetto di tutti, anche degli amanti del calcio di Foggia; ai nostri fratelli tifosi rossoneri chiediamo di adottarci per domenica e di venire nel loro stadio a sostenere un’altra squadra foggiana”.

Per l’occasione il San Severo calcio ha deciso di dimezzare il costo dei biglietti, con tagliando unico per la tribuna centrale al prezzo di 5 euro.

I biglietti saranno in prevendita a San Severo presso Els in via Furio Leuzzi 50 e via Matteo Tondi 85, PlanetWin365 in via Zannotti 89 e in via Checchia Rispoli 95.

Altri articoli

Back to top button