Comunicati

SI ALLARGA L’ADESIONE All’appello a tutte le forze socialiste e riformiste per votare Francesco Miglio

In merito al comunicato fatto alcuni giorni fa, dove si fa appello a tutte le forze Socialiste e Riformiste di sostenere e votare Miglio a Sindaco della città, lo stesso

 

sta riscontrando un allargamento di adesione da parte di altri Socialisti e Riformisti.

In questo delicato momento storico, in cui è più che mai necessario acquisire una visione della Città non ancorata a barriere e odi di partito, lontana da rimpianti e da errori, in cui tutte le forze politiche interessate al cambiamento dovrebbero trovarsi d’accordo a prescindere dai posizionamenti e dai risultati raggiunti con le consultazioni del 25 maggio u.s., è importante dare la spinta e l’impulso finale per un vero cambiamento della Politica cittadina.

Oggi come non mai è vicino un risultato epocale di “ricambio generazionale” degli Organi Elettivi cittadini. Oggi come non mai siamo chiamati a dover fare, con le nostre mani, uno sforzo per dare alla Politica locale volti nuovi e nuova mentalità.

Le forze Socialiste e Riformiste non devono e, soprattutto, non possono sentirsi escluse da questo traguardo ormai vicinissimo; non devono e non possono assumere posizioni di “terzietà” rispetto alla possibilità di dare il proprio fattivo contributo al cambiamento. E’ necessario un ultimo sforzo, un ultimo atto di volontà, al quale i Progressisti e Riformisti non possono sottrarsi.

Un vivo e sentito appello a tutte le forze locali del Socialismo e del Riformismo è quanto mai necessario soprattutto alla luce del risultato del 25 maggio che impone il superamento di candidature e logiche che non esistono più.

Tanto affermiamo con il massimo rispetto, senza polemiche, chiedendo soltanto di prendere atto del risultato, di non stigmatizzare in senso negativo la scelta di non addivenire ad apparentamenti.

Chiediamo a tutte le forze Riformiste e Socialiste, con quei sentimenti ed ideali che ci legano ed accomunano, di sostenere e votare Miglio Sindaco, abbandonando posizioni “aventiniane” di equidistanza che rischierebbero di consegnare, ancora una volta, la Città a quegli stessi protagonisti che, invece, vogliamo sconfiggere.

Oggi il cambiamento è vicino con Miglio.

Altri Socialisti pur avendo assunto una posizione diversa durante le elezioni del 25 maggio pervengono alle stesse conclusioni e ritengono di dover preferire il candidato Sindaco Miglio alla riconferma dei vecchi amministratori di centro destra.

Socialisti e Riformisti:

Luigi Cascavilla

Franco Tamburro

Antonio Cristalli

Alfredo Ciavarella

Domenico Santoro

Agostino Carbonaro

Alfredo Mininno

Leonardo Tarantino

Felice Nardino

Domenico Baldassarre

Rocco Biccari

Altri articoli

Back to top button