ComunicatiPrima pagina

SICUREZZA: IL COMUNE FA …MA CI OCCORRE ALTRO!

L’Editoriale di DESIO CRISTALLI

Il problema della sicurezza è sempre in cima ai pensieri della gente di casa nostra. Le scorribande delinquenziali, del resto, spesso ci ricordano che non bisogna abbassare la guardia e che bisogna fare il massimo possibile per limitare le brutte sorprese diurne e notturne. Nei giorni scorsi, il Sindaco MIGLIO ha annunciato che 5 nuove auto sono arrivate a rimpolpare la flotta dei mezzi a disposizione della Polizia Locale. Ha anche ricordato che, nelle scorse settimane, ben 10 nuovi agenti hanno rinforzato lo stesso Corpo dei tutori dell’ordine urbano, consentendo al Comandante magg. CIRO SACCO di organizzare meglio i servizi di controllo nell’abitato e fuori. Sono anche in arrivo altre fototrappole per scovare le bravate di quanti continuano ad abbandonare rifiuti solidi d’ogni genere perlopiù nell’immediata periferia della città (dove, per altro, ci vorrebbe maggiore attenzione da parte dei mezzi della dita che gestisce l’igiene urbana per evitare il fenomeno di mini-discariche a cielo aperto!). Sarebbe anche il caso che tanti cittadini che si recano a lavorare nelle nostre campagne segnalassero con maggiore spirito di collaborazione l’avvistamento di cumuli di immondizie da rimuovere. Tra le altre cose, il Sindaco ha pure anticipato la notizia che altri mezzi saranno messi a disposizione della Polizia Locale nel corso del prossimo anno, al fine di fare di più e meglio contro l’azione malefica di quanti delinquono da queste parti. Ogni altra forma di difesa del nostro territorio è ovviamente ben accetta e va aggiunta a piene mani a quanto già realizzato, al fine di far capire ai recalcitranti di turno che le loro bravate possono ormai essere scoperte e sanzionate di giorno ma anche nelle ore notturne. Si investa in fototrappole, autovelox ed altre forme di videosorveglianza tutto ciò che si ricava dalle multe irrogate dalle Forze dell’Ordine locali. Per quanto ci riguarda, non ci stancheremo mai di chiedere sempre attenzione massima per la sicurezza e l’ordine pubblico di una città che continua ad esibire larghe sacche di gente <<incivilmente indisciplinata>>.

Altri articoli

Back to top button