Comunicati

Sicurezza a Lucera, per Forza Nuova si iniziano a vedere risultati

In merito ai recenti arresti per i tentativi di furto nelle scuole di viale Dante, che apprendiamo dagli organi di informazione, noi di Forza Nuova cogliamo con grande soddisfazione quanto auspicato nei nostri comunicati stampa dello scorso mese di febbraio, cioè una maggiore sicurezza nelle scuole di Lucera colpite a più riprese da furti e atti vandalici.

Sapevamo dall’inizio che la sicurezza passava attraverso mirate iniziative, come l’installazione di sistemi di allarme collegati alle forze dell’ordine, che puntualmente come accaduto venerdì 31 marzo sono risultati decisivi per la tutela del patrimonio scolastico cittadino.

Siamo a conoscenza del fatto che la superficiale titubanza se non proprio una miopia amministrativa di qualche dirigente scolastico (poi tornato su suoi passi a quanto sembra, ed era ora!), ha prolungato un’agonia che si poteva evitare molto tempo prima, se è vero da quanto ci risulta che i fondi PON (Programma operativo nazionale che utilizza il FESR – Fondo europeo di sviluppo regionale) 2007-2013 pari a 240 milioni di euro potevano essere utilizzati anche per interventi legati alla sicurezza delle scuole, che evidentemente non erano nelle priorità di chi delle scuole ha le chiavi e di chi materialmente le gestisce.

Tutto questo al di là di quello che poteva o non poteva fare l’Ente comunale di Lucera, nei confronti del quale abbiamo già chiarito la nostra posizione in merito a questa vicenda nei comunicati stampa dello scorso febbraio.

Lucera, 02/04/2017                            Coordinamento cittadino

                                                       Forza Nuova – Lucera

Altri articoli

Back to top button