ComunicatiPrima pagina

SIFUS CONFALI – INCONTRO A MANFREDONIA (FG) CON L’ ON. TASSO PER RAFFORZARE LA GIUSTEZZA DELLA VICENDA CIAVARELLA.

Manfredonia 23 luglio 2021 – i dirigenti del SiFUS , hanno incontrato il deputato nazionale, on. Antonio Tasso per definire alcuni aspetti della vicenda Ciavarella e quindi sostenere l’opportunità di inoltrare una interrogazione parlamentare.
Il dipendente del consorzio di bonifica della Capitanata, Matteo Ciavarella è quel lavoratore/”custode” degli impianti di sgrigliatura che alcuni anni fa, ha denunciato di continuo assenteismo e quindi per la ripetuta omissione delle mansioni per cui si è stipendiati alcuni colleghi idrovoristi.
Il lavoro di sgrigliatura pertanto, anziché essere svolto dagli assenteisti, veniva svolto da Ciavarella senza che ne avesse l’obbligo oppure non veniva eseguito determinando grave pregiudizio per le aziende agricole.
Matteo Ciavarella anziché essere premiato per l’azione altamente civica promossa a favore degli interessi del Consorzio della Capitanata e dell’agricoltura del Gargano, dopo la denucia, ha iniziato il suo calvario venendo prima licenziato ( reintegrato dal Giudice del Lavoro) e poi continuamente discriminato senza mai essere risarcito per i danni subiti.
In parola povere, per i vertici del consorzio della Capitanata e per il Governo di Michele Emiliano, Matteo Ciavarella è una pecora nera mentre gli assenteisti erano nel giusto e pertanto, vittime perseguitate.
Evidentemente, lo stesso giudizio su Ciavarella e’ quello sentenziato dai sindacati confederali che anziché difenderlo, lo hanno condannato all’isolamento.
Il SiFUS sta con Matteo Ciavarella e con tutti Ciavarella d’Italia nell’interesse dei diritti, del lavoro e della giustizia. Per queste ragioni ringrazia le Iene per aver dato risalto nazionale alla vicenda e l.on. Tasso per l’interrogazione Parlamentare che presto presenterà alla Camera dei Deputati.
La partita è aperta e la giustizia trionferà!
Maurizio Grosso Segretario Generale Sifus Confali

Altri articoli

Back to top button