CronacaIn evidenza

SONO DUE PREGIUDICATI I FERITI NELL’AGGUATO DI CAPODANNO

AGGIORNAMENTO: Vere e proprie scene da far west in via Mario Carli, in un condominio del complesso di case popolari. A cadere sotto i colpi di arma da fuoco, bersaglio dell’agguato, sono  stati Giacomo Perrone 39enne ed Enzo Carano 30enne, entrambi sanseveresi (in foto). I due sono rimasti feriti e subito trasportati d’urgenza all’Ospedale Masselli-Mascia di San Severo. Il Carano sarebbe rimasto ferito ad una gamba e le sue condizioni non sarebbero preoccupanti, per il Perrone invece, sarebbe stato disposto il trasferimento presso Casa Sollievo della Sofferenza a causa della gravità delle ferite riportate.

Le indagini dell’agguato sono affidate ai Carabinieri di San Severo.

Perrone e Carano ebbero problemi con la giustizia nel 2015, arrestati per furto. Lo stesso Perrone sfuggì nel 2012 ad un  agguato nei pressi del Teatro Verdi.

Non è un bel capodanno per la città di San severo, che vede registrare al suo attivo il primo grave fatto di cronaca.

Altri articoli

Back to top button