Politica

Stefanetti: Una rotta tutta da invertire

Il Candidato Sindaco di Fratelli d’Italia alle prossime Primarie del Centrodestra, Francesco STEFANETTI, ha promosso un incontro fondamentale per chi crede nella “ripartenza della città”.

Il nostro futuro è tempestato da mille dubbi e dalle domande più disparate riguardo la situazione attuale del commercio sanseverese, cruciale punta di un iceberg.

E, nel proprio Comitato Elettorale, in Corso Garibaldi, 65, STEFANETTI,  giovane dalle idee ben chiare che tiene fortemente a dichiarare e per cui lottare, ha incontrato, giovedì 28 marzo, alle ore 15,30 i commercianti ed i cittadini interessati ad un sano confronto.

Da “solo”, di fronte ad una classe di commercianti dapprima silenziosi, ma poi vivacemente agguerriti nel testimoniare i problemi che solo chi combatte sul fronte può conoscere veramente, si è dimostrato un valido interlocutore sia nel sapere ascoltarli e sia anche, quando i punti di vista sembravano diversi per qualcuno, è riuscito a contrapporre  argomentazioni valide perché frutto di studi e sacrifici personali.

STEFANETTI ha toccato vari punti spinosi, come quelli relativi al decoro urbano e la pianificazione del traffico per una maggiore visitazione e valorizzazione del centro storico.

Bisogna adoperarsi per favorire l’attività commerciale cittadina; sforzarsi al massimo per reperire dei fondi che possano permettere di recuperare i palazzi storici; utilizzare strumenti concreti quali la detrazione fiscale; creare degli incentivi con diminuzioni di aliquote; la presenza permanente delle Forze dell’Ordine …” e tante altre soluzioni sono state da lui prospettate.

I commercianti presenti hanno preso la parola, alternando singolarmente le proprie lamentele, soprattutto accusando l’attuale politica cittadina che appare distante dalle realtà che essi stessi invece vivono sulla propria pelle!

Certo, le risorse monetarie sono limitate, ma è compito della politica saper ‘scegliere’ dove investire” ha prontamente appuntato il giovane Candidato.

– “Sono 40 anni che in via Soccorso è rimasto lo stesso asfalto!“.

– “Sono finiti quei tempi in cui il centro storico era affollato!“.

– “È indispensabile abbassare gli affitti e le tasse!“.

– “Noi commercianti ora vorremmo un segnale forte dalla politica!“.

Tanti le argomentazioni discusse da ognuno dei presenti.

Occorre ripopolare il centro storico, ossia l’anima della città e l’Amministrazione deve vigilare e porre la massima attenzione alle esigenze dei cittadini!“, ha ribadito con prontezza STEFANETTI, concorde e conscio della criticità di questi nostri tempi.

Ma non si è espresso solo come politico e come professionista edotto e ferrato su argomenti oggetto di personali studi ingegneristici, dalla pianificazione urbana alle nuove tecnologie, dai danni ambientali alla salute pubblica…

Ha dimostrato di essere ben consapevole dell’odierna mancanza di lavoro e di risorse economiche e della penalizzazione causata dalla globalizzazione e dal commercio on-line.

Il centro storico e le vie dello shopping vivono in una situazione di abbandono con la chiusura di numerose attività e le ripercussioni sull’intera economia locale e sull’occupazione sono davvero pesanti! San Severo ha perso la sua attrattività commerciale che l’ha resa in passato punto di riferimento per tutta la Capitanata. In questi 5 anni, è mancata un’amministrazione vicina alle esigenze della categoria! OCCORRE  INVERTIRE LA ROTTA!“, ha concluso.

E bisogna Lottare. MAI arrendersi.

MAI!

                                                                      Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button