Comunicati

San Severo: Stili di scuola, stili di vita!

Nastro di partenza per una nuova staffetta Erasmus+ della Scuola “Petrarca-Padre Pio” di San Severo: si tratta del Partenariato Erasmus+ “HealthyEuropean Youth“, la cui stesura è stata curata dalla Referente italiana del progetto, la prof.ssa Mariachiara Giarnetti che ha collaborato e condiviso finalità ed obiettivi con gli altri referenti europei delle scuole partner ubicate nei seguenti paesi: Danimarca, Spagna, Turchia, Ungheria, Italia e, nello specifico la Scuola “Petrarca-Padre Pio” di San Severo.  Il primo meeting, ossia l’incontro dei docenti partecipanti, si sta svolgendo proprio a San Severo, dal 30 settembre al 5 ottobre. I colleghi europei sono giunti nella serata di domenica presso il B&B Via Roma, ove alloggeranno per tutta la settimana; il giorno seguente sono stati accolti a scuola dalla nostra Dirigente,  prof.ssa Maria C. Bianco coadiuvata dalla DSGA, dott.ssa Eliana Mundi, dalla Referente, dai  Docenti e da tutto il personale ATA. Gli obiettivi del progetto sono l’acquisizione consapevole di corretti stili di vita da parte dei nostri alunni e delle loro famiglie in merito all’alimentazione e alle attività sportive. Abbiamo focalizzato la nostra attenzione su tali finalità perché concetti quali salute, stile di vita, alimentazione e attività sportiva si intrecciano in maniera sinergica per contribuire a favorire il cosiddetto “benessere” che non si identifica soltanto come assenza di stati patologici, ma implica una presa di coscienza da parte di ciascuno, volta a perseguire tutto ciò che possa contribuire a far star bene, all’unisono, corpo ed anima, una “mens sana in corpore sano”, così come  recitava il poeta latino Giovenale. Il programma del meeting erasmusè molto ricco ed articolato: i nostri colleghi europei,dopo aver pianificato le attività da realizzarsi nell’arco di vita dell’intero progetto, hanno già partecipato ad una caccia al tesoro alla scoperta delle vie e dei luoghi più suggestivi della nostra San Severo, hanno degustato il nostro ottimo spumante presso le Cantine D’Araprì, hanno ricevuto il saluto del nostro primo cittadino, l’avvocato Francesco Miglio presso il Museo Civico, hanno visitato Vieste scoprendo la leggenda di Cristalda e Pizzomunno, hanno gustato la nostra cucina mediterranea con i suoi prodotti tipici e, nel prosieguo,  visiteranno anche una fattoria didattica ubicata a San Paolo di Civitate, La Fattoria Rovello. Il Partenariato avrà la durata di due anni e vedrà la partecipazione di un nutrito gruppo dei nostri alunni che, attraverso la partecipazione ai meeting previsti  in ciascun paese europeo,  realizzeranno tutte le attività programmate grazie al sapiente coordinamento della prof.ssa Giarnetti coadiuvata dalla Commissione Erasmus costituita da: prof.ssa Maria Centuori, prof.ssa Susanna Cirillo, prof.ssa Maria Colangelo, prof. ssa Annalisa Curatolo, prof. Pierluigi Germano, prof.ssa Adriana Solimando.  Cos’altro raccontarvi, se non la bella sensazione che ho colto guardando i visi dei nostri ospiti europei, curiosi, estasiati dalle nostra cucina e dai suoi profumi, deliziati dal nostro mare a cui non hanno saputo resistere concedendosi un bagno, alla scoperta delle nostre vie per scoprirne i tesori e desiderosi di scrivere un percorso comune di cittadinanza europea all’insegna della tolleranza, del rispetto e della condivisione delle buone prassi per  la crescita formativa dei nostri alunni, futuri cittadini del mondo globale. E’ proprio questo lo stile della nostra scuola ed i Partenariati Erasmus sono per noi uno dei  canali preferenziali per qualificare maggiormente la nostra offerta formativa.  Arrivederci al prossimo meeting!

Annalisa CuratoloIMG-20181002-WA0072

Altri articoli

Back to top button