ComunicatiPrima pagina

STRATEGIE EDUCATIVE-FORMATIVE PER LE NUOVE GENERAZIONI DI CAPITANATA

La Provincia di Foggia ha realizzato e presentato di recente, nell’ambito del programma “Azione Province Giovani”, un progetto denominato “GENERAZIONE CIRCOLARE”. Si tratta di una iniziativa di formazione e crescita per le nuove generazioni, strutturata insieme al sistema scolastico e al mondo dell’economia della Capitanata. In proposito, il Presidente della Provincia di Foggia, NICOLA GATTA, ha dichiarato: “A ciascuna delle realtà associative ed ai dirigenti dei numerosi Istituti scolastici che hanno condiviso questo percorso va il mio ringraziamento per aver contribuito a rendere importante quest’occasione di arricchimento in termini di conoscenze e competenze”. Il tema scelto per il progetto della Provincia è stato quello dell’ECONOMIA CIRCOLARE, strategia per parlare dei nuovi lavori e dell’ambiente, coinvolgendo associazioni di impresa e giovani imprese, simbolo di quelle buone pratiche che si intende promuovere ed incentivare. Con questa iniziativa i ragazzi hanno la possibilità di confrontarsi con giovani agricoltori, con giovani imprenditori di Confindustria, con artigiani della CNA, con il mondo della scuola e dell’Università degli Studi di Foggia e con l’Ufficio Scolastico Provinciale. I progetti presentano temi che vanno dall’agricoltura alla gastronomia, dalla biologia all’arte fino all’educazione al consumo. Veri laboratori di Economia Circolare, esempio di come le giovani generazioni sentano propri i temi della sostenibilità ambientale e si stiano preparando per le sfide del presente e del futuro. “Siamo fieri di aver innescato – ha aggiunto il Presidente GATTA – un processo virtuoso che ha messo al centro i nostri ragazzi ed i loro talenti. Sono loro il nostro più grande patrimonio, quello su cui investire e da sostenere in ogni modo. Perché sono loro il vero futuro della nostra terra”. Fanno parte dei forum e dei workshop l’Università degli Studi di Foggia, Confindustria Foggia, la Sezione Giovani Imprenditori di Confindustria Foggia, la CNA di Foggia, l’Ufficio Scolastico Provinciale e la “Casa della Sostenibilità”. I soggetti che compongono il partenariato del progetto, con in testa la Provincia di Foggia, e quelli che hanno preso parte ai forum e ai workshop sono componenti del Tavolo provinciale permanente dedicato alla cosiddetta ECONOMIA CIRCOLARE.

Altri articoli

Back to top button