Comunicati

Tavolo regionale vertici Trenitalia e Sindacati: ancora incertezza su turnazioni macchinisti e personale di bordo. Scalera (Ugl Trasporti Foggia): “Una buona intesa non è stata ancora raggiunta”

“Alla fine una buona intesa preliminare sulle turnazioni  di macchinisti e personale di bordo non è stata raggiunta. Ma continueremo a percorrere la strada per la salvaguardia della dignità ed i diritti dei lavoratori, in vista dei prossimi confronti di Marzo e Giugno”. E’ quanto sostiene il Segretario provinciale Ugl di categoria, Giulio Scalera, presente in qualità di delegato della Segreteria regionale Ugl Trasporti al tavolo interlocutorio d’incontro riunito, martedì 21 febbraio, tra la Società Trenitalia – Direzione Regionale Puglia, le Segreterie Regionali Puglia/Basilicata FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-UILT, UGL Trasporti, FAST Mobilità, ORSA Ferrovie e la RSU 53. “Dopo il secondo incontro di approfondimento agli stessi temi trattati il 9 febbraio scorso – afferma Scalera – prosegue lo stato di incertezza su modalità e tempi di spostamento del personale alla produzione su altri impianti”. Per il sindacalista, “va considerato il depotenziamento della tratta Foggia –Termoli che, insieme alla soppressione del collegamento ferroviario Foggia – Manfredonia, incidono negativamente sul quadro generale della risoluzione dei conflitti.  Ad oggi, restano poco chiare prospettive concrete e programmazioni bene definite rispetto agli avvicendamenti  di macchinisti e capitreno su  treni e turnazioni che erano già in carenza, o addirittura scoperti. Durante il dibattito sindacale – spiega il delegato regionale dell’Ugl Trasporti – abbiamo inoltre evidenziato tutta una serie di criticità legate al calo dell’offerta commerciale registrato dai vertici regionali di Trenitalia per la tratta Foggia-Manfredonia, e che tra depotenziamenti ed interruzioni di servizio, hanno portato l’utenza a preferire il trasporto su gomma. In questo contesto – conclude Scalera – non possiamo che auspicare un rilancio della progettualità che vedeva nella realizzazione del Treno_Tram il collegamento più efficace per colmare i deficit logistici ed occupazionali, e un punto di riferimento concreto per il territorio”.

Segreteria provinciale Ugl Trasporti A.S. Foggia

 

Foggia, 23 febbraio 2017

Altri articoli

Back to top button