CronacaIn evidenza

TENTANO DI FAR SALTARE IL BANCO…MATMA I NOSTRI CARABINIERI LI BRACCANO

Fanno saltare in aria un bancomat ma la cassa resiste alla deflagrazione e gli aspiranti rapinatori si dileguano a mani vuote. E’ quanto è successo la notte del 19 maggio scorso, ad Apricena, dove (per ora…!) ignoti delinquenti hanno preso di mira lo sportello automatico di BancApulia in via Roma. Il fatto è accaduto intorno alle ore 2,15 di notte con la città deserta: i malviventi hanno piazzato un ordigno rudimentale sul piano della tastiera del bancomat, ma la forte esplosione ha fatto un baffo al vano cassa, rimasto annerito ma praticamente intatto. L’esplosione, che ha buttato giù dal letto l’intero quartiere, ha provocato danni alla struttura della filiale di BancApulia. Sull’accaduto sono state immediatamente aperte le indagini dei carabinieri dipendenti dalla COMPAGNIA DELL’ARMA DI SAN SEVERO, che stanno analizzando i filmati del sistema di videosorveglianza dell’istituto di credito preso di mira. Ad agire, secondo le prime indiscrezioni circolate in loco, una banda pare composta da cinque persone, che qualcuno potrebbe aver visto fuggire a bordo di un’Audi di colore nero o comunque scura. Il colpo è miseramente fallito e nella cassa del bancomat saltato per aria solo in parte è rimasto praticamente intatto tutto il denaro contenuto.

Altri articoli

Back to top button