ComunicatiIn evidenza

“TERREMOTO” AL COMUNE DI SAN SEVERO: AZZERATA LA GIUNTA COMUNALE…NUOVE ORDINANZE COVID-19

di Desio Cristalli

Per 50 minuiti il Sindaco MIGLIO ha tenuto una diretta Facebook alle ore 20,30 di questa sera per informare i Cittadini su alcuni argomenti importanti ed anche urgenti. Quanto al COVID-19 ha comunicato che sono circa una trentina i positivi ed i possibili positivi e che la situazione sanitaria sanseverese si mantiene su un piano finora accettabile, pur se non bisogna assolutamente illudersi, ragion per cui dal 29 settembre ci sarà in città l’obbligo della mascherina anche nei luoghi all’aperto dove esistono possibilità di assembramento (parchi pubblici, villa comunale, prossimità di supermercati e negozi ed altri luoghi di trattenimento diurno e serale di parecchia gente). Ha poi invitato alunni, docenti e personale delle nostre scuole, oltre che genitori, nonni ed altri parenti degli alunni di portare la mascherina all’ingresso e all’uscita,pena sanzioni pecuniarie che scatteranno dopo i primissimi giorni…di rodaggio.

Ma la cosa più importante è stata sicuramente l’apertura ufficiale di una crisi-verifica all’interno dell’Amministrazione Comunale di Palazzo Celestini. Un nutrito gruppo di Consiglieri ((per la precisione nove dei gruppi politici consiliari PD e LIBERI E FORTI)) hanno chiesto l’azzeramento della Giunta Municipaleche, ENTRO IL 12 OTTOBRE PROSSIMO (termine ultimo già fissato dal Sindaco per dare una svolta positiva alla situazione) porterà alla nomina della nuova Giunta, che dovrebbe vedere all’opera nella veste assessorile alcune facce nuove. A tal proposito, MIGLIO ha invitato le forze politiche locali di maggioranza a fare proposte in merito, indicando nomi ritenuti degni di entrare nel governo della Città perché l’Amministrazione possa procedere meglio ed in maniera più spedita per la soluzione dei tantissimi problemi sul tappeto, molti legati a finanziamenti già ottenuti per rendere più efficiente e bella la nostra San Severo. A questo punto, come sempre, vogliamo parlare anche noi della GAZZETTA, interpretando sicuramente il pensiero della Cittadinanza di ogni colore politico. Non facciamo che i nuovi Assessori vengano fuori da accordi sottobanco che non rispecchiano l’unico vero interesse da tenere presente: quello della Città (e non quello di gruppi e singoli aspiranti secondo certi costumi vecchia maniera della politica italica di ogni livello, da quello nazionale a quello comunale). L’unica “raccomandazione” che il Sindaco deve accettare deve essere quella della COMPETENZA e della PREPARAZIONE, tenuto anche conto che in questo SOLO IL SINDACO (e non i partiti e i movimenti!!!) sarà garante sulla qualità e la capacità delle persone prescelte. Non cambiamo tanto per cambiare e per trovarci, magari, con una Giunta Comunale meno efficiente e socialmente meno utile di quella che defunge in queste ore. Sindaco, non si lasci condizionare da segnalazioni e raccomandazioni per scelte utili solo a singoli e/o gruppi e/o partiti e/o movimenti. Chi deve essere stipendiato dalla Città, deve avere il gradimento della gente e deve avere tutti i numeri giusti per governarla!

https://www.facebook.com/119229865355119/videos/795377464569859/

Altri articoli

Back to top button