In evidenzaPrima pagina

TERREMOTO ALBANIA: IL CUORE DEI SANSEVERESI NON SI FERMA MAI DI BATTERE

UN CUORE GRANDE è quello dei sanseveresi.
UN CUORE CHE NON SMETTE MAI DI BATTERE…
I Sanseveresi dall’animo nobile, non riescono proprio a rimanere indifferenti dinanzi a situazioni critiche o di disagio.

Come Cesare CARATÙ, partito in MISSIONE per prestare il suo soccorso in ALBANIA.

Ricordiamo che “una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6.5, ha colpito nella notte del 26 novembre 2019, alle 2:54, ora locale (le 3:54 in Italia), la costa settentrionale dell’Albania, vicino Durazzo. La profondità del sisma, tra dieci e venti chilometri, secondo alcuni esperti ha scongiurato il rischio di tsunami, ma non ha risparmiato morte e distruzione” (fonte ANSA).

È una corsa contro il tempo.
Gli scenari che si sono succeduti sono davvero apocalittici e foto e video apparsi sui social, testimoniano questa orribilissima realtà.

Ma arriva L’UMANITÀ.
Cesare, Volontario da più di 15 anni della Croce Rossa Italiana, decide di partire per l’Albania.
La Puglia si mobilita e San Severo, come sempre, non si è tirata indietro.
C’è una solida rappresentanza a sbandierarne la generosità cittadina…Cesare, che questa notte è partito per prestare il suo soccorso.
Al nostro Volontario giunga un abbraccio unanime e che il suo cuore possa battere all’unisono con quello di chi gli vuole bene o semplicemente,
con il CUORE di ogni sanseverese che è lì con lui,
nell’anima e nella mente.

Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button