ComunicatiPrima pagina

TIZ, I LIQUORI ARTIGIANALI DI TIZIANA SPONSANO ALL’AGORA’ DI SAN SEVERO – FACCIAMO COME POSSIAMO – LA BUONA DOMENICA

Si è tenuto domenica 19 settembre 2021, presso il bar Agorà di San Severo: Facciamo come possiamo – La Buona Domenica, occasione per degustare i liquori artigianali TIZ, di Tiziana Sponsano, scoprendo nuovi sapori e un nuovo modo di stare insieme, all’insegna della genuinità e del buon gusto.
Abbinati ad una crostata anch’essa artigianale, i liquori hanno regalato ai degustatori sapori e aromi autentici, tipici della nostra terra, lontani dai modelli industriali, come ci spiega la stessa Tiziana, affiancata per l’occasione dalla figlia Asia, nelle vesti di hostess
Come nasce questa iniziativa?
Nasce dalla voglia di festeggiare la fine dell’estate con i sapori delle mie creazioni, grazie agli amici dell’Agorà che questa sera mi ospitano nei loro bei locali.
La serata l’abbiamo chiamata “Facciamo come possiamo”, in omaggio ad un libro di Padre Andrea Tirelli e al suo esempio ed impegno per la nostra terra.
Insieme all’originalità dei liquori, al cento per cento italiani e al cento per cento delle nostre campagne, il tema è quello del Made in Italy, scandito dalla musica del Dj Set e dai successi italiani che si possono ascoltare in un clima di festa.
Al fine di scoprirne i sapori, con che si abbinano i suoi liquori?
Questa sera si abbinano ad una crostata artigianale e ad un cicchetto di cioccolato: anche per ricordare l’importanza della misura e della genuinità, grazie a creazioni lontane dai sapori di massa. Per l’occasione proponiamo TIZ alle visciole, l’Amarenello, Centerbe con tarassaco e l’ Ulivino.
Una imprenditoria interattiva, che va incontro al pubblico e si fa confronto e relazione. Quant’è importante questo approccio?
E’ importante incontrare le persone e conoscere i loro gusti, confrontarli con i sapori delle mie creazioni, in modo da poter nutrire curiosità ed un’intesa sempre maggiore.
Inoltre incontrare l’artigiano, la persona che ha creato quello che bevi, è senz’altro importante anche per il pubblico stesso, per il rapporto di fiducia che si instaura.
A chi si riferisce la sua offerta?
Si rivolge ad un pubblico che cerca la genuinità che solo l’artigianato può dare; non mi riguardano i modelli industriali. Un modo per educare anche i più giovani ad un consumo consapevole e responsabile.
Presente su Facebook alla pagina https://www.facebook.com/tiziana.sponsano, ringraziando il pubblico, l’Agorà, Padre Andrea e tutti i suoi collaboratori, Tiziana vi aspetta lunedì 27 settembre, dalle ore 10,00, presso la propria azienda agricola in Contrada Santo Spirito, per un nuovo appuntamento con gusti e sapori della nostra terra.

Altri articoli

Back to top button