ComunicatiIn evidenza

TORNA IL TEATRO VERDI, COL PUBBLICO DA CASA E GLI ATTORI IN SCENA

di Dante Scarlato

Riparte il Teatro G. Verdi di San Severo, fondato nel 1937, dopo quasi un anno di chiusura per via dell’emergenza sanitaria, l’ultimo spettacolo, con Vinicio Capossela, risale al 23 febbraio 2020.

È andato in scena oggi, seppure in streaming, un’iniziativa del Teatro Pubblico Pugliese, in due appuntamenti (19:30 e 21:30): “Indovina chi viene a (s)cena”: simpatico siparietto in cui la tradizione sanseverese è messa in prosa, prendendo come punto di riferimento i due santi compatroni San Severo e San Severino, che aiuta a farci avvertire meno la mancanza della Festa Patronale di Maria SS.ma del Soccorso, che quest’anno è mancata tanto ai sanseveresi.

Il cast guidato dal regista Vincenzo Toma e dall’attore Francesco Gravino ci ha trasmesso tanta voglia di ripartire, sebbene costretti ad andare in scena senza il calore del pubblico, l’entusiasmo dei protagonisti sembra aver messo momentaneamente da parte quest’assenza ed offre spunti di riflessione per il futuro dell’attività teatrale, che potrebbe altresì affiancare a quelli tradizionali anche gli strumenti di streaming digitale per espandere la propria platea.

Forti incoraggiamenti ci giungono anche dall’amministrazione comunale, nella persona dell’Assessore alle attività culturali Celeste Iacovino, che guarda già alla futura stagione artistica e alla ripartenza in sicurezza, fiduciosa del fatto che i sanseveresi siano ansiosi di ritornare a teatro.

rubino energas

Altri articoli

Back to top button