CronacaIn evidenza

TORREMAGGIORE. 7 NUOVI CASI POSITIVI AL COVID-19. IL SINDACO DI PUMPO ESORTA I CITTADINI A NON ABBASSARE LA GUARDIA

Il Sindaco di Torremaggiore, il dr. Emilio DI PUMPO, mostra tutta la sua preoccupazione per la propria Cittadina ed oggi, domenica 24 maggio, aggiorna i dati dei risultanti Positivi al Coronavirus.

“Con profondo rammarico comunico che nella giornata di oggi sono stati accertati 7 nuovi casi di contagio da Coronavirus nel nostro Comune”, dichiara il Sindaco DI PUMPO attraverso un comunicato ufficiale sulla sua pagina Facebook.

“Si tratta di un nuovo focolaio che vede coinvolti anche 5 Cittadini appartenenti ad un nucleo familiare del Marocco residenti a Torremaggiore. È stata ricostruita la catena dei contagi sulla quale sono state disposte le verifiche necessarie a chiudere quanto prima la possibilità che il virus continui a diffondersi. Come possiamo notare, siamo ancora in piena emergenza, vi esorto dunque a tenere alto il livello di attenzione. Nel caso in cui i numeri relativi a nuovi contagi dovessero continuare ad aumentare, mi vedrò costretto a prendere nuovamente misure restrittive”, dichiara il Sindaco DI PUMPO.

“Purtroppo non siamo ancora fuori dall’emergenza Coronavirus e le imprudenze hanno prodotto questi risultati. Stiamo pertanto vagliando nuove soluzioni per incrementare i controlli soprattutto per contrastare assembramenti, durante feste e party di vario genere i quali non sono assolutamente consentiti. Invito tutti voi concittadini a collaborare e a non abbassare mai la guardia, altrimenti sarò costretto ad inasprire le misure restrittive”, avverte con premura il Primo Cittadino di Torremaggiore.

Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button