CronacaIn evidenza

TORREMAGGIORE. 9 I CASI POSITIVI AL TAMPONE COVID-19

Salgono a 9 i casi accertati nel Comune di Torremaggiore.
A comunicarlo oggi è il Sindaco, il dr. Emilio DI PUMPO.

“Nella tarda serata di ieri ho ricevuto ulteriori aggiornamenti che confermano 9 casi accertati per il Comune di Torremaggiore. Sarà compito dell’ASL territoriale individuare i contatti diretti e disporne la quarantena fiduciaria. Nella speranza che la situazione non peggiori e che tutte le persone contagiate possano negativizzarsi senza conseguenze per la propria salute, invito la popolazione a perseverare nella collaborazione per bloccare la diffusione del virus”, dichiara il Sindaco DI PUMPO, con la speranza di comprensione e fattiva partecipazione cittadina.

Il Primo Cittadino inoltre, informa attraverso la propria pagina Facebook che:

“Ieri sera è partito un ulteriore servizio di monitoraggio e controllo del territorio grazie alla collaborazione dei volontari del COC. Posso confermare che le strade del nostro paese erano deserte, segno questo che finalmente la nostra popolazione ha ben capito l’importanza delle restrizioni e il significato che queste assumono in un momento così difficile per il nostro territorio. Io credo nel popolo di Torremaggiore, da sempre un popolo di lavoratori che non si tirano indietro di fronte al sacrificio. In questi giorni di sforzi ve ne sto chiedendo molti, ma credetemi, sono tutti finalizzati al benessere della cittadinanza. Il mio primo obiettivo è salvaguardare la salute dei cittadini di Torremaggiore e farò tutto quello che sarà necessario per raggiungere l’obiettivo”.

Infine l’ultimo e ripetuto appello del Sindaco DI PUMPO:
“RESTIAMO A CASA!”.

Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button