Comunicati

Torremaggiore dichiara guerra a chi non rispetta l’ambiente

“Dal primo marzo il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti ‘porta a porta’, dopo anni di rinvii, è stato esteso all’intero territorio cittadino allo scopo di favorire maggior igiene e decoro ambientale e ridurre il conferimento di rifiuti indifferenziati in discarica – spiega Monteleone che prosegue -. Ogni novità implica un cambiamento nei comportamenti che, talvolta, produce smarrimento e molto spesso pigrizia. Ciò, tuttavia, non può tradursi in inciviltà per cui compito di chi amministra la città è quello di garantire quei cittadini, la stragrande maggioranza della Comunità che mi onoro di rappresentare, che mostrano senso civico e rispetto delle regole. Questa nostra ulteriore iniziativa repressiva, del tutto nuova per Torremaggiore, punta dunque a sollecitare la responsabilità dei singoli cittadini per ristabilire quel senso civico di cui la nostra collettività ha bisogno”, conclude Monteleone.

Altri articoli

Back to top button