In evidenza

TROPPI LADRI…ORA BASTA! IL CIMITERO VA BLINDATO

di DESIO CRISTALLI

Un servizio di vigilanza notturna è stato appena istituito all’interno del Cimitero cittadino dall’Amministrazione Comunale. “Il servizio si è reso necessario – ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici, LINO ALBANESE – al fine di porre rimedio ad un susseguirsi di furti di materiale in rame e ferroso. Negli ultimi periodi infatti si sono verificati diversi episodi sgradevoli con l’asportazione di oggetti di tal genere, portafiori, canali di scolo e quant’altro a danno delle tombe private. Una situazione che ha spinto l’Amministrazione Comunale a correre ai ripari in attesa di terminare l’iter per l’installazione di un sistema di videosorveglianza che monitorerà tutte le aree del Camposanto. Le telecamere sapranno essere un valido deterrente per quanti nelle ore notturne danneggiano le tombe private e asportano di tutto. Una cattiva abitudine a cui occorre porre fine”. Il servizio di vigilanza notturna e la videosorveglianza eviteranno anche ai sanseveresi di spendere ripetutamente soldi per ripristinare il materiale asportato dai soliti ‘ladroni di turno’. Se un bel giorno ne venisse catturato qualcuno con le mani nel sacco, il Comune non dimentichi di costituirsi pesantemente in giudizio per il risarcimento di quello e di altri danni provocati nel Cimitero, oltre che per risarcire moralmente la Comunità Sanseverese colpita negli affetti più cari. Si faccia tutto quel che è possibile (videosorveglianza, vigilanza notturna attraverso uno dei nostri consorzi privati e diurna attraverso i Vigili Urbani) perché questo stillicidio dei furti nel Cimitero abbia fine: ORA BASTA, IL CIMITERO VA BLINDATO! E’ da tempo immemore che sparisce di tutto, persino cosette come ibouquèt di fiori che, dopo mezz’ora…se va bene, alcuni hanno ritrovato davanti a defunti altrui poco distanti dalle tombe dei propri cari. E’ uno schifo che merita un’attenzione particolare da parte dell’Amministrazione Comunale, con la neppure tanto segreta speranza di vedere qualcuno di questi ‘senza DIO’ dietro le sbarre e rovinati sotto il profilo economico dalle numerose denunce che gli potrebbero piovere addosso. Sindaco MIGLIO e Assessore ALBANESE: DIFENDIAMOCI A PIU’ NON POSSO da questi concittadini di m… (come quelli che hanno rubato ancora una volta al Santuario del Soccorso!) che ci sono toccati in sorte! La comunità di San Severo è disposta storicamente a sopportare di tutto…MA AL CIMITERO E AL SANTUARIO NON PIU’!!!

Altri articoli

Back to top button