CronacaIn evidenza

Ultim’ora: esplosi colpi di pistola a salve diretti all’abitazione di Anastasio

Da quanto si apprende, due colpi di pistola a salve sono stati esplosi in direzione dell’abitazione di Matteo Anastasio, in via Caduti di via Fani, vittima dell’agguato di domenica 11 luglio. Seconda una prima ricostruzione, ad esplodere i due colpi sarebbe stato un uomo a bordo di una moto in corsa. Sul luogo sono intervenuti gli uomini della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine e del locale Commissariato di Polizia per i rilievi relativi alle indagini.

Altri articoli

Back to top button