Cronaca

Ultim’ora: MARINA DI LESINA – SPETTACOLARE INSEGUIMENTO DEI CC CHE BLOCCANO UN GIOVANE LADRO D’AUTO

— LIETE NOVITÀ SUL FRONTE DELLA VIDEOSORVEGLIANZA —Intorno alle ore 16,30 di oggi un giovane ladro d’auto di cui non si conoscono ancora le generalità ha tentato di farla franca dopo aver rubato una NUOVA 500 L di colore nero davanti ad un locale di MARINA DI LESINA, dove si stava svolgendo un banchetto nuziale (l’auto infatti portava una classica fascetta di velo bianco legata all’antenna radio). Il ladruncolo è arrivato al centro della località balneare a forte velocità inseguito da due auto con a bordo quattro carabinieri in borghese, due per ognuna delle auto inseguitrici. L’auto rubata ê stata abbandonata dal ladro, che ha preferito fuggire a piedi per far perdere le proprie tracce, al centro della carreggiata, sull’incrocio di Viale dei Platani con Via delle Rose. Ai carabinieri – dipendenti dalla COMPAGNIA DI SAN SEVERO e dalla STAZIONE DI LESINA – che sono scesi dalle auto per inseguire a piedi il malvivente di turno, pare che l’indicazione giusta su dove si fosse nascosto il ladro sia stata fornita da un GRUPPO DI RAGAZZI che giocavano a pochi metri dall’incrocio dove è finito lo spettacolare inseguimento. Mentre la brillante operazione dei militi dell’ARMA si stava concludendo con l’accertamento delle generalità del proprietario dell’auto rubata e soprattutto del ladro di turno, abbiamo raccolto una voce secondo la quale ora sarà più difficile commettere reati a Marina di Lesina, visto che, in punti strategici dell’abitato, per merito del locale Istituto di Vigilanza di Lesina in collaborazione con il Comune, sono stati installate SEI TELECAMERE per una efficace VIDEOSORVEGLIANZA delle strade principali. La nuova rete di ‘occhi elettronici’, anzi, nei giorni scorsi ha già consentito di arrestare un ladro che è stato possibile identificare attraverso un attento esame dei filmati mentre scappava dopo aver rubato in un appartamento del posto. Possiamo concludere che, sul fronte dell’ordine pubblico, c’è qualcosa di positivo da segnalare a Marina di Lesina, dove invece ci sono anche tanti problemi come segnalato in questi ultimi giorni con servizi della nostra Redazione, lettere di cittadini e un ‘pepato’ comunicato dell’Associazione PRO LESINA MARINA, firmato dal Presidente ing. ANTONIO PALMA, pubblicati su questo sito dalla nostra GAZZETTA.

Altri articoli

Back to top button