ComunicatiPrima pagina

“UN CANESTRO PER AMICO”….PER FARE RETE DI INTEGRAZIONE

L’IC “Zannotti- Fraccacreta” ospita nella palestra tutti gli istituti della città

Si chiama Oltre ogni Ostacolo “SPORT, DISABILITA’ E SCUOLA” ed è il nome del progetto che l’IC “ZANNOTTI- FRACCACRETA”, sta realizzando, insieme alle altre scuole secondarie di I Grado della città: I.C. Palmieri (scuola capofila) e S.S. Petrarca – Padre Pio grazie ad un accordo di rete con l’Associazione “ La Città dei colori”, con lo scopo di promuovere il benessere dei ragazzi con disabilità attraverso il gioco della Pallacanestro e di educare e integrare per mezzo dello sport. Lo scorso Sabato 23 novembre il Progetto ha mosso i suoi primi passi con la giornata di promozione, presso il Palazzetto della nostra città, alla quale hanno partecipato circa mille alunni provenienti dalle diverse scuole del territorio. La manifestazione è stata intrisa di emozione e trepidazione mentre si assisteva ad una coinvolgente partita tra due squadre, formate da ragazzi diversabili e giocatori professionisti; sotto l’impareggiabile ed espertissima guida delle coach Antonella Magnifico e Caterina Niro. L’idea sposata sin dal primo momento, da noi tutti, e soprattutto dalle rispettive referenti, che hanno lavorato con determinazione e convinzione alla stesura del Progetto, è stata quella, “di volere promuovere la pallacanestro”, sport molto amato dai giovani, fra i ragazzi con disabilità e d’identificare una metodologia didattica adeguata alle loro esigenze, che gli permettesse d’integrarsi in modo più efficace con i coetanei, i compagni di classe e soprattutto che potesse migliorare le loro relazioni sociali. Infatti ogni alunno che parteciperà al progetto verrà affiancato da amici tutor che a turno parteciperanno all’attività e si prenderanno cura dei loro amici accompagnandoli nei diversi momenti di formazione sportiva. Partendo da questi presupposti e convinti che lo sport rappresenti un elemento fondamentale sul piano emotivo e sociale, un ambiente multidimensionale, dinamico, ludico, adatto ad intensificare la coscienza di sé e del proprio corpo, è nato il progetto ” Oltre ogni Ostacolo – SPORT, DISABILITA’ E SCUOLA”. Un percorso didattico promosso dalla rete di scuole con l’associazione la citta dei Colori, che si propone di fornire un modello tecnico didattico innovativo d’integrazione pratica, con attività che favoriscano una stretta collaborazione tra allievi con disabilità e con sviluppo tipico attraverso la pallacanestro intesa, prima di tutto, come esperienza formativa e di gioco. L’obiettivo del progetto è il raggiungimento dell’integrazione dei ragazzi con disabilità promuovendo con la pallacanestro un modello di lavoro in team fra istruttore, docenti e compagni coetanei che valorizzi lo sport quale strumento di empowerment motorio, sportivo, psicologico e sociale”. Tutta l’attività, per quest’anno scolastico, sarà svolta nella Palestra dell’IC Zannotti-Fraccacreta, grazie alla disponibilità della dirigente scolastica, dott.ssa Carmela Vendola, che ha creduto nella Mission e si è fatta promotrice del Progetto nei vari ambiti istituzionali. E aspettando, così, che il “marcatore” vada “all’attacco ” e il “Contropiede” faccia canestro” ci auguriamo di garantire non solo una cittadinanza sportiva ma un’integrazione a 360°. All’iniziativa ha dato il sostegno convinto anche l’Amministrazione Comunale presieduta dal Sindaco di San Severo, avv. Francesco Miglio.

MARIO BOCOLA

Altri articoli

Back to top button