ComunicatiIn evidenza

“Un mondo creativamente uguale”, alla Casa Circondariale una mostra di manufatti realizzati dai detenuti

In data 16.12.2021, al termine del progetto “Un mondo creativamente uguale”, si è tenuta, alla presenza del Direttore della Casa Circondariale di San Severo – dott.ssa P. Andrianello – e della Dirigente del CPIA 1 di Foggia – prof.ssa A.Cavallone -, una mostra finale dei manufatti e dei quadri realizzati dai detenuti esposti presso la sala colloqui dell’Istituto penitenziario, con un momento di convivialità organizzato grazie anche all’intervento del Cappellano Don Andrea Pupilla.
Tale iniziativa, proposta dalla suddetta istituzione scolastica con il coinvolgimento di due docenti in qualità di tutor (prof.ssa De Letteris e prof.ssa Cicchetti), e destinata a circa dodici detenuti, ha avuto come obiettivo lo sviluppo delle capacità pratico-artigianali e l’espressione della creatività dei singoli partecipanti, attraverso la realizzazione di manufatti originali e unici.
Su richiesta dei detenuti partecipanti, i manufatti saranno consegnati da ognuno di loro ai familiari, cogliendo anche l’occasione delle prossime festività natalizie.
In occasione della mostra si è potuto apprezzare la significativa partecipazione da parte dei corsisti, che hanno sottolineato l’importanza non solo di aver imparato nuove tecniche laboratoriali, ma soprattutto di esser riusciti ad esprimere la loro creatività in un clima accogliente, che ha consentito loro di recuperare l’autostima e impostare relazioni interpersonali efficaci per affrontare più serenamente la carcerazione.

Casa Circondariale
Polizia Penitenziaria San Severo

Altri articoli

Back to top button