EventiPrima pagina

Una sera d’estate con Anton Cechov al chiostro del Mat a San Severo per assistere alla farsa in un atto “Una domanda di matrimonio”

“Una domanda di matrimonio, un padre irascibile vedrà il suo già scarso autocontrollo messo a dura prova da un piccolo prato conteso dai cani da caccia e dal comportamento della figlia e del suo giovane pretendente”.  Proseguono gli incontri del cartellone estivo “Daunia Art Festival”.  L’appuntamento è per questa sera  martedì 13 luglio a partire dalle 21 nel chiostro del Mat (Museo dell’Alto Tavoliere) in piazza San Francesco 48 a San Severo per assistere alla farsa in un atto  “Una domanda di matrimonio” di Anton Cechov. Il cast è composto da Paola Marino, Alessandra Giuliani, luigi Minischetti, Nazario Vasciarelli, per la regia di Paola Marino. Proporre Cechov in una sera di luglio può sembrare un azzardo è invece  una provocazione, un invito ad abbattere gli stereotipi perché  “The Marriage Proposal”,  è una farsa che sarebbe potuta finire in modo molto cupo, ma il drammaturgo invece mantiene e conferma  la sua stravaganza. Lo spettacolo è ambientato nella campagna rurale della Russia alla fine del 1800. Quando Ivan arriva a casa della famiglia Chubukov, l’anziano Stepan presume che il giovane ben vestito sia venuto a prendere in prestito denaro. Invece parte una serie di malintesi e fraintendimenti che coinvolgono lo spettatore in un vortice di sensazioni che alternano  umorismo e riflessioni.

Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i seguenti  numeri di telefono: 342038402 e 3204669991

Altri articoli

Back to top button