ComunicatiIn evidenza

UOMO FERITO DA UN PETARDO: NESSUNA CORRELAZIONE CON LA FESTA DEL SOCCORSO

di DESIO CRISTALLI e MICHELE SALES

FERITO DA UN GROSSO PETARDO IN CAMPAGNA: NULLA A CHE VEDERE CON LA FESTA PATRONALE

Ieri domenica 16 maggio, la Città ha festeggiato, nei modi consentiti dalle prescrizioni governative e dalle disposizioni prefettizie e delle autorità locali, la Madonna del Soccorso. Nello stesso giorno in campagna, quindi in un luogo assolutamente non riconducibile ai festeggiamenti patronali quest’anno solo di carattere religioso, un uomo di 44 anni è rimasto ferito agli arti inferiori da un grosso petardo fatto esplodere inavvertitamente. A tal proposito, sono state diffuse da alcuni organi di stampa notizie inesatte generando inutili allarmismi. Si è trattato di un maledetto incidente che forse farà perdere un dito del piede allo sfortunato di turno immediatamente ricoverato presso un Reparto grandi ustionati di Brindisi. Per quanto riguarda il servizio delle Forze dell’Ordine per la giornata di Festa Patronale, invece, nulla di rilevante da segnalare, atteso che l’intera area urbana è stata controllata in modo encomiabile persino con un elicottero che ha sorvolato la Città per alcune ore della mattinata garantendo che non venissero incendiati fuochi pirotecnici all’aperto. A tutte le Forze dell’Ordine va rivolto il sincero ringraziamento della nostra Cittadinanza per aver saputo evitare ogni pericolo per la pubblica e privata incolumità. Ma un ringraziamento altrettanto grande va ovviamente indirizzato all’intera Cittadinanza Sanseverese per aver disciplinatamente osservato tutte le norme stabilite per l’occasione festiva dalle Autorità. Questo riprova che con la buona volontà e la collaborazione di TUTTI si possono sempre ottenere ottimi risultati per l’ordine pubblico.

Altri articoli

Back to top button