CronacaIn evidenza

Valentina Passalacqua ottiene la revoca del regime di controllo giudiziario

Ieri, 23 giugno 2021, il G.U.P. presso il Tribunale di Foggia, dott.ssa Marialuisa Bencivenga, ha accolto la istanza avanzata dall’avv. Simone Moffa di revoca del regime del controllo giudiziario disposto ex art. 3 L. 199/2016 il 29 giugno 2020 nei confronti della ditta individuale Passalacqua Valentina, nell’ambito del proc. penale a carico di Settimio Passalacqua + 1, imputati del reato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro (c.d. caporalato).
In particolare, il Giudice ha accertato la assoluta regolarità nella gestione della azienda Valentina Passalacqua e il puntuale rispetto di tutte le norme previste dall’ordinamento per la tutela dei lavoratori.
Gli avvocati Vincenzo Antonucci e Simone Moffa esprimono la loro soddisfazione per un risultato che certifica l’impegno da sempre profuso da Valentina Passalacqua per la tutela dei diritti e della dignità dei lavoratori, che ha avuto, da ultimo, un ulteriore riconoscimento da parte della Autorità garante della concorrenza e del mercato (A.G.C.M.) attraverso la attribuzione del rating di legalità.

Altri articoli

Back to top button