CronacaIn evidenza

(video) BATTERIE: RASTRELLATO QUARTIERE “TEXAS” SEQUESTRO ESPLOSIVO, PISTOLE E DROGA

Uno scenario che potrebbe definirsi da incubo per chi, in piena notte, possa svegliarsi con la Polizia che bussa alla propria porta.

Non se il sonno è preceduto da una tranquilla Coscienza.

Questa notte però, oltre 100 militari, coadiuvati dai Reparti Speciali dell’Arma (SquadroneEliportato Carabinieri Cacciatori, Nucleo Cinofili e  Nucleo Elicotteri), hanno eseguito delle perquisizioni e sono state adottate delle misure cautelari nei confronti di alcuni soggetti dei quartieri controllati.

Il personale della Squadra Mobile di Foggia e del Commissariato di P.S. di San Severo, hanno eseguito delle perquisizioni nell’area del quartiere Texas di San Severo, al fine di rinvenire armi e droga.

E così, nottetempo, diverse auto della Polizia, hanno varcato la soglia del Commissariato di Pubblica Sicurezza di San Severo, volgendo con i fari accesi verso i luoghi da controllare.

Hanno partecipato ai controlli unità cinofile antidroga ed antiesplosivo del Reparto Prevenzione Crimini, un team di artificieri di Bari e l’ausilio di elicotteri.

Nelle abitazioni perlustrate con grande meticolosità dagli Agenti, sono stati trovati: 3 pistole; 4 giubbotti antiproiettili; un etto di sostanze stupefacenti; un kit di munizionamento di calibro 9 insieme a 2 parrucche; varie piante di marijuana e di sostanze stupefacenti, nonché dosi di droga.

Sequestrato inoltre materiale illegalmente detenuto per il confezionamento e la fabbricazione di prodotti esplodenti.
Denunciata una persona

Un’attività davvero massiva quella dell’Arma dei Carabinieri, le cui indagini riguardo lo sparo illegale dei fuochi d’artificio della scorsa settimana, stanno tuttora proseguendo attraverso altri sopralluoghi e visione dei filmati diffusi sui social network.

Finora risultano monitorate una decina di persone che hanno partecipato a vario titolo, le cui Responsabilità non tarderanno ad essere rivendicate.

Le perquisizioni nel quartiere Texas fanno parte del MAXI BLITZ ad opera dei Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, coordinati dalla Procura della
Repubblica di Foggia, denominato operazione “RIPRISTINO”, in nome del ‘ripristino della LEGALITÀ’,

La Redazione

Altri articoli

Back to top button