ComunicatiIn evidenza

(video) “Candela in fiore”: il borgo dauno, oggi ha il colore e il profumo della rinascita.

di Rosaria d’Errico

Il piccolo borgo della Provincia di Foggia, famoso per “La casa di Babbo Natale” oggi rinasce. A Candela è il giorno dell’ Infiorata, un evento in cui maestri infioratori, unitamente alla cittadinanza, decorano il centro storico.

L’Infiorata “Candela in Fiore” è un evento nato nel 2016 organizzato dal Comune di Candela in collaborazione con la PROLOCO. Da quest’anno l’evento è inserito nel prestigioso circuito dell’Associazione INFIORITALIA.
Il tappeto che si è realizzato rappresenta l’ ARABA FENICE, simbolo di rinascita dopo la pandemia.
Per l’occasione, quest’anno, i visitatori potranno scoprire le bellezze del paese arroccato sui Monti Dauni grazie ad una visita guidata, che si svolgerà dalle 10,00 alle 18.00 partendo dalla la Chiesa Madre di Candela.
La visita al Borgo comprenderà:
▪️LA TRASONNA, una delle vie più strette d’Italia;
ANTICO FORNO A PAGLIA, forno del XV secolo ricostruito sull’antico forno del Castello. La particolarità è di essere alimentato a paglia quindi occupa un intera stanza;
▪️LA CHIESA DI SAN TOMMASO, costruita nel 1006 da Riccardo e Guerrisio de Candela come Cappella Gentilizia del Castello;
▪️LA CHIESA MADRE, costruita nel XV secolo sulle rovine di una chiesa più antica che conserva pregiati beni lignei del XVI secolo.

Operatori culturali: Benito Quaglia di Candela e Paolo Delli Carri, agenzia Trawellit

Ulteriori informazioni in questo link ⤵️
https://trawellit.it/product/puglia-inaspettata-candela-vicoli-e-fiori-13-giugno/ 👈.

Altri articoli

Back to top button