CronacaIn evidenza

(video) SAN SEVERO: CORONAVIRUS – ALTRI POSITIVI E UN DECESSO DA VERIFICARE

il sindaco miglio "TUTTI INSIEME CE LA POSSIAMO FARE!"

“È solo con l’Unione ed il Rispetto delle Regole che una Comunità può crescere e salvare ogni singolo Cittadino”, ha affermato Francesco MIGLIO, il Sindaco di San Severo, durante una delle sue tante dirette web.
Ed oggi, giovedì 19 Marzo, ha purtroppo annunciato la dipartita di una signora, di una certa età, che era risultata positiva al tampone faringeo COVID-19.
“Non possiamo però stabilire il nesso di causalità, cosa che spetta al Servizio Sanitario Nazionale”, ha ribadito il Sindaco di San Severo, il quale da giorni si preoccupa per la sua Comunità, facendo tutto ciò che gli è possibile, come stanno facendo anche molti altri Sindaci.

“La situazione continua ad essere preoccupante e mi auguro che, nelle prossime ore, non debbano contarsi numeri crescenti!”, ha continuato con tono alquanto serio.

Ha poi raccontato di un suo giro mattutino insieme ad i Vigili Urbani, allorché è stato costretto ad usare toni irriguardosi nei confronti di un anziano signore, andando persino contro i suoi stessi precetti educativi, affinché egli si ravvedesse e rientrasse alla propria dimora.

“Possiamo dire che in Città si riscontra un decremento delle presenze, ma non ai livelli auspicabili”, ha sottolineato MIGLIO, constatando con amarezza quanta forza occorra per fare rispettare le regole dovute a tale emergenza.

“Vorrei rassicurare tutti che si continuerà a procedere con la sanificazione, raggiungendo tutte le zone cittadine”, ha continuato il Sindaco di San Severo, spendendo sentite parole di ringraziamento sia verso gli agricoltori che si sono adoperati volontariamente; le Forze dell’Ordine e tutti coloro che stanno esprimendo la loro Solidarietà.

Una Comunanza che tocca l’anima, soprattutto quando sulla sua pagina arrivano richieste di aiuti, data la paralisi lavorativa del momento…
Ma il Sindaco MIGLIO, oltre ad invitare tutti a continuare ad esprimere qualsiasi opinione sulla sua pagina, e postulare domande, ha rassicurato sul fatto che l’Amministrazione Comunale sta studiando come meglio poter aiutare chi ha bisogno.

https://www.facebook.com/119229865355119/videos/812703899220222/?__tn__=%2CdkC-R&eid=ARB5vWHYyZ_tSoqyllTH3ZQ22huB4YdlB5IU2bG_6rB4Nxexom48FwflV_LfwhjSHkWPHsJn7s83IqCT&hc_ref=ARRuh8a3qIjKgrh8cywwa9Jm9O5nZJvICDWkMj2R62Zg2mf9GwoN6_is3R-BPKcXJhc

“Sono addolorato per quanto sta accadendo nella mia Città!”, ha dichiarato con tono affranto, constatando l’impossibilità di una risposta risolutiva amministrativa, ma con un “massimo impegno” per aiutare chi si sta trovando in difficoltà.

“La Nostra Città ha un cuore grande!”, ha esclamato a gran voce, presentando il piano di una raccolta fondi, la cui idea era già nell’animo collettivo.
Tale raccolta, lanciata dalla Gazzetta di San Severo è stata già approvata dall’ASL.
I fondi serviranno all’acquisto di VENTILATORI per il Reparto di PNEUMOLOGIA e di altre attrezzature necessarie, il tutto in donazione all’Ospedale Cittadino “Masselli-Mascia”.
Sulla pagina del Sindaco si potrà visionarne l’andamento.

“Ognuno di Noi, anche con un piccolissimo gesto potrà contribuire. Non si può scegliere chi far vivere! Sarebbe in contrasto con la nostra coscienza e con ogni precetto di uno Stato Democratico!”, ha concluso il Sindaco MIGLIO, invitando ancora una volta i suoi Cittadini a RESTARE A CASA.
E non solo.
Cercando di infondere coraggio con affetto ‘paterno’ e con quelle parole che tutti stiamo sentendo in questi giorni, ma ne abbiamo bisogno più che mai.
“ANDRÀ TUTTO BENE”.

Elisabetta Ciavarella

Altri articoli

Back to top button