Sport

VIESTE: GARGANO OLYMPIC TRIATHLON, VINCE L’AZZURO SECCHIERO

Vieste, 17 giugno 2013 -Si è conclusa ieri pomeriggio la prima edizione del Gargano Olympic Triathlon, la prima gara olimpionica di triathlon del Meridione valida come tappa del campionato pugliese della Federazione Italiana Triathlon (Fitri) organizzata dall’Asd Varano Lake Triathlon con il patrocinio del Comune di

 

Vieste, della Provincia di Foggia, del CONI Foggia e della Fitri.

200 uomini e 20 donne si sono misurati con   un percorso di 1500 m nuoto, seguiti da 40 km di bici lungo il centro abitato i Vieste e 10 km di corsa, senza soluzione di continuità.

La gara, partita alle 9.30, si è protratta lungo tutta la mattinata fino alle 13 quando gli atleti si sono ristorati con il Pasta Party sempre sul lungomare prima della premiazione. Tutta la competizione è stata inoltre trasmessa in diretta web su Stile  Corsa e sul sito ufficiale viestetri.com, e prossimamente verrà mandata in onda su alcuni network nazionali, come Viva L’Italia Channel (Digitale Terrestre) e Bike Channel (Piattaforma Sky): i palinsesti saranno comunicati sul sito web del Gargano Olympic Tri.

La divisione maschile è stata vinta da Andrea Secchiero, del Gruppo sportivo delle Forze dell’Ordine nonché atleta nella Nazionale Italiana di Triathlon che nei prossimi giorni sarà impegnato in Canada per il campionato mondiale, che ha percorso i tre segmenti in poco meno di due ore, seguito da Michele Insalata e Giuseppe Grassi, entrambi dell’Asd Nadir On The Road.

“Organizzazione buona, strade chiuse, posto bellissimo, e un po’ di caldo” Così riassume il campione Secchiero la gara Triathlon di Vieste- “Sono venuto sotto invito degli organizzatori per fare un test personale, fin da subito ho cercati un buon vantaggio nel nuoto che poi ho mantenuto nelle altre due sezioni. Sono molto contento del risultato. Il triathlon non è una cosa impossibile , ce la possono fare tutti con pazienza e allenamento costante, è uno sport duro ma con l’allenamento diventa anche divertente, dai ragazzini ai sessantenni. Io ho iniziato a 16-17 anni il prima praticavo solo nuoto. L’anno prossimo, impegni permettendo, tornerò volentieri.”

Manuela Ascoli, della Minerva Roma, si aggiudica il primato femminile, avendo compiuto le tre sezioni in 2 ore e 23 minuti seguita da Francesca Galluzzo della Junior Brindisi e Patrizia Tropiano della Nadir on the road.

“La manifestazione è riuscita molto bene. – commenta Fabrizio Cutela, organizzatore dell’iniziativa- C’è stato grande caldo che non ha favorito gestione traffico ma aldilà di questo è stato tutto impeccabile grazie ai volontari che hanno lavorato bene anche con pochi mezzi . abbiamo ricevuto molti complimenti. Grazie a tutti. È stata una prova generale per la seconda edizione di Varano Lake Triathlon che si svolgerà a settembre, avremo Rai e quest’anno sarà gara internazionale. Direi che il triathlon qui sul Gargano sta crescendo molto rapidamente. L’evento di Vieste  è stato una sfida molto bella e prova per il prossimo Varano Lake”.

Soddisfazione anche per l’assessore viestano allo Sport Gaetano Zaffarano:“E’ andata benissimo, la comunità cittadina ha risposto bene e per questo ringrazio per il supporto i viestani. È stato uno spettacolo sportivo eccezionale, sono più che soddisfatto, è un’esperienza da ripetere aggiustando magari un po’ il circuito. Io sono disponibile con gli organizzatori per calendarizzare  già per la seconda edizione. Gli albergatori convezionati (e non) hanno lavorato bene ed è stato un buon incentivo per questa bassa stagione”.

Altri articoli

Back to top button