Cronaca

Vieste: i Carabinieri arrestano 29enne per stalking

I Carabinieri della Tenenza di Vieste hanno dato esecuzione ad un’ ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio del G.I.P. presso il Tribunale di Foggia su richiesta della Procura della Repubblica nei confronti del ventinovenne viestano BISCOTTI Raffaello, ritenuto responsabile di atti persecutori.

L’Autorità Giudiziaria ha concordato con le risultanze investigative dei militari della Tenenza di Vieste che hanno accertato numerosi e reiterati comportamenti vessatori posti in essere dall’uomo nei confronti di una professionista del luogo.

Il BISCOTTI, infatti, aveva inizialmente contattato su Facebook la donna, chiedendole di poter lavorare nel suo studio con compiti di pulizia dei locali. In seguito alla risposta negativa, il ventinovenne aveva cominciato a mandare numerosi messaggi di minacce in cui affermava di essere capace di tutto e di essere stato autore di alcuni danneggiamenti avvenuti negli anni passati a Vieste, aggiungendo di conoscere esattamente l’indirizzo di residenza della donna. I ripetuti messaggi di minaccia erano accompagnati da richieste di lavoro o, in alternativa, di prestazioni sessuali.

La vittima, impaurita e timorosa per la propria incolumità, non aveva esitato a rivolgersi ai Carabinieri e a denunciare l’accaduto.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Altri articoli

Back to top button