ComunicatiPrima pagina

VII EDIZIONE “FRANCO CUOMO INTERNATIONAL AWARD 2021”. “PER IL MEGLIO DELLA PUGLIA” PREMIATO IL GIOVANE TALENTO CARMINE PADULA

“Cari amici, con grandissima emozione vi annuncio che il prossimo 10 Dicembre riceverò presso il Senato della Repubblica il prestigioso premio ‘Franco Cuomo International’!”, comunica attraverso un post sulla propria bacheca Facebook il compositore Carmine PADULA.
“Un grazie speciale a Velia IACOVINO, Alberto CUOMO, Piero GAMBALE ed a tutti coloro che hanno deciso di conferirmelo”, esulta ancora il giovanissimo talento.
Lo raggiungo telefonicamente e con garbo e gentilezza fornisce maggiori dettagli.
“La cerimonia che gode del patrocinio del Senato, si svolgerà all’interno di esso. Tanti saranno i nomi insigniti di tale onorificenza”, puntualizza Carmine PADULA.
Il Premio “Franco Cuomo International Award 2021” è suddiviso in due settori: Culturale (Letteratura, Saggistica, Teatro, Arte) e Premi Speciali.
La finalità è quella di onorare Franco CUOMO, un intellettuale ed uno scrittore dal grande spessore umano, giornalista e drammaturgo scomparso nel 2007.
L’importante Premio è promosso dall’Associazione ANCISLINK, il cui
Comitato Organizzatore è presieduto dalla moglie, la giornalista Velia IACOVINO, e dal figlio Alberto CUOMO, giovane economista a Londra.
Il 10 dicembre verranno premiati diversi talenti: due Premi alla Carriera, di cui uno per la Letteratura alla scrittrice Edith BRUCK e l’altro, per lo spettacolo, all’Amministratore delegato di Medusa Film Giampaolo LETTA. Due Premi per il Teatro agli attori Fabrizio GIFUNI e Geppy GLEIJESES ed un Premio speciale internazionale a Don Pietro SIGURANI.
I riconoscimenti speciali, tradizionalmente attribuiti dai Presidenti del Premio, Velia IACOVINO e Alberto CUOMO, insieme all’Associazione “Per il Meglio della Puglia, rappresentata da Piero GAMBALE” a istituzioni, progetti, giovani talenti, che esprimono le eccellenze del territorio italiano, in particolare del Mezzogiorno, andranno in questa edizione allo storico Umberto GENTILONI; l’artista libica Suad ELLABA; la Presidente Apulia Film Commission, Simonetta DELLOMONACO; il compositore Carmine PADULA; il violinista Luca CIARLA e la Biblioteca Europea di Informazione e Cultura – BEIC. Menzione Speciale al Parco Città Foggia.
A don Pietro SIGURANI, il religioso, ex Rettore della Basilica di Sant’Eustachio a Roma, divenuto emblema della solidarietà durante questi difficili anni segnati dal Covid, andrà il Premio internazionale, attribuito dalla Presidenza del Franco Cuomo International Award insieme con l’Ecpd, l’European Center for Peace and Development, l’Università della Pace delle Nazioni Unite.
La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 10 dicembre, alle ore 15.30, nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani a Roma.
Introdurrà il prof. Lorenzo CASINI, Capo di Gabinetto del MIC – Ministero della Cultura, mentre la presentazione sarà curata da Giampiero MARRAZZO, giornalista e conduttore di Rai Tre.
La manifestazione ha ottenuto anche in questa edizione il patrocinio del Senato, del Ministero della Cultura, dell’Ecpd Università della Pace, del Teatro Pubblico Pugliese e della Città di San Severo.

In breve su Carmine PADULA.
È un pianista nato a Foggia, compositore e direttore d’orchestra.
Inizia a studiare pianoforte all’età di 11 anni. Appassionatosi alla scrittura della musica decide di iscriversi ai corsi di pianoforte e composizione classica al Conservatorio Umberto Giordano di Foggia. Studia inoltre composizione moderna a Milano presso la Educational Music Academy con Roberto Cacciapaglia.
Dopo aver pubblicato due album, Orizzonti nel 2016 e Dreamland nel 2018, viene notato dal regista Giacomo Campiotti che gli commissiona la colonna sonora della Serie Tv “Ognuno è Perfetto”, con la quale si aggiudica il Premio Nino Rota 2020 e segna il più giovane esordio in Rai nella sezione colonne sonore.
Nel 2019 compone per Emma Marrone la canzone “Sei Come Me”, per sensibilizzare sulla tematica della disabilità.
L’anno successivo collabora con Edoardo De Angelis e Adriano Morelli al cortometraggio “Guardami così”, firmandone le musiche.
Nel 2021 torna a collaborare con Campiotti componendo la colonna sonora della fiction “Chiara Lubich – L’Amore vince tutto”, andata in onda il 3 Gennaio su Rai 1.
Il 20 Marzo 2021 inaugura, con un concerto in streaming, il G20 di Matera durante l’annunciazione del Manifesto d’Amore. Per l’occasione ha diretto sulle sue musiche l’Orchestra Suoni del Sud, in diretta dal Teatro Giuseppe Garibaldi di Lucera.
Il 7 Luglio inaugura la sua tournée estiva chiamata Cinematic Sounds Tour, al Parco Archeologico di Paestum (sotto il Tempio di Nettuno), registrando il tutto esaurito.
Attento alla questione sociale, sostiene diverse associazioni tra cui quella della religiosa indiana Amma Embracing the World, della quale nel 2020 diventa portavoce

Altri articoli

Back to top button