EventiPrima pagina

*Zuppa (Fratelli d’Italia): «19 luglio, il ricordo di Borsellino rinnova la lotta alle mafie»*

SAN SEVERO – «Lunedì 20 luglio alle 21 commemoreremo Paolo Borsellino in Via Emanuela Loi». La responsabile provinciale del dipartimento “Tutela vittime” di Fratelli d’Italia, Antonella Zuppa, rinnova l’ormai consueto appuntamento in prossimità dell’anniversario della strage di Via D’Amelio.

Anche quest’anno, infatti, la cerimonia (sia pur in forma ridotta nel rispetto delle disposizioni anti-Covid) si svolgerà nella via che porta il nome della agente di Polizia della scorta del giudice Borsellino. Nell’attentato di Palermo, il 19 luglio 1992 con la Loi persero la vita il magistrato e gli agenti Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.
Il dipartimento “Tutela vittime” di Fdi in tutta Italia ricorderà il sacrificio di Borsellino e la sua scorta nella lotta alle mafie. «La Capitanata vive un momento assai delicato – osserva Zuppa, componente della Assemblea nazionale di Fdi – . Lo dicono le relazioni della Dia e lo confermano le attenzioni che il Ministero dell’Interno sta riservando al nostro territorio. Basti pensare che 4 amministrazioni comunali negli ultimi 3 anni sono state sciolte per infiltrazioni mafiose. È l’indica di una presenza malavitosa radicata e diffusa, che cambia pelle passando dai proiettili agli affari, ma che resta un cancro per la comunità».

Altri articoli

Back to top button