Webp.net-gifmaker (5)
L’EDITORIALE: LA NUOVA GIUNTA COMUNALE ALLA PROVA DEI FATTI | La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

L’EDITORIALE: LA NUOVA GIUNTA COMUNALE ALLA PROVA DEI FATTI

0104abbc-ae0d-45db-b53b-979b88219cb8

di DESIO CRISTALLI

Nella conferenza stampa di presentazione il Sindaco FRANCESCO MIGLIO ha varato il nuovo esecutivo che guiderà la Città per i prossimi cinque anni e ne ha evidenziato gli intendimenti programmatici politico-amministrativi. Come noi preventivammo nelle scorse settimane si è trattato di un misto tra la passata Giunta e l’esito del voto amministrativo del maggio scorso. I tre Assessori riconfermati – cioè CELESTE IACOVINO, SIMONA VENDITTI e LUIGI MONTORIO – hanno alle spalle anni d’esperienza e possono ora dare alla Città ancora più garanzie di prima; quanto ai quattro nuovi – il Vice Sindaco SALVATORE MARGIOTTA, VALENTINA STOCOLA, MARIO MARCHESE e FELICE CARRABBA – sarà la gestione amministrativa quotidiana a dimostrare quel che sono in grado di esprimere per onorare le deleghe ricevute dal primo cittadino. A questo proposito, la distribuzione delle deleghe risulta più organica rispetto al recente passato, con accorpamenti rispettosi delle specificità operative. Forse non sarebbe male responsabilizzare anche i consiglieri comunali di maggioranza (e magari anche qualcuno di  minoranza disponibile) nella cura di particolari servizi della municipalità abbisognevoli di un occhio più attento dei vertici amministrativi per funzionare a dovere (ad esempio il fronte igiene urbana, il Cimitero, l’Ospedale, i quartieri periferici, il Centro Storico). A questa maniera MIGLIO potrebbe avere una sorta di ‘controllore’ su tutti i più spinosi fronti della realtà sanseverese, un aiuto in più di non trascurabile utilità. Quanto alla Giunta appena insediata bisognerà ora farla diventare una squadra compatta e solidale al servizio della Città, capace di inserirsi con autorevolezza nella gestione degli uffici e dei servizi di Palazzo Celestini, creando rapporti di concreta collaborazione con dirigenti, titolari di posizioni organizzative e dipendenti tutti. Non sarebbe neppure male prestare subito mirata attenzione ai rapporti sindacali per raccogliere suggerimenti utili ad avere da subito rapporti molto collaborativi con tutta la macchina burocratica del Palazzo. Diciamo questo perchè più di una volta in passato i rapporti tra dipendenti ed Amministrazione sono stati ‘discretamente difficili’ e non hanno consentito di raccogliere il meglio da tutti i dipendenti con uffici e servizi che arrancavano e non soddisfacevano a sufficienza quanto richiesto dai cittadini. Ma il Sindaco, ormai amministratore di lungo corso, sa come si può (e si deve) procedere per raccogliere il risultato migliore su ogni fronte per la realizzazione dell’intero programma elettorale, i cui aspetti essenziali non dovranno mai essere dimenticati per non…stuzzicare l’opinione pubblica locale sempre pronta a protestare di fronte a disservizi evidenti. Per quanto ci riguarda saremo molto attenti all’attività della Giunta e sottolineeremo, secondo necessità, pregi e risultati positivi e difetti e risultati negativi, anche sulla scorta delle segnalazioni motivate che come di consueto ci perverranno dalla Cittadinanza. Una curiosità finale: in passato abbiamo spesso sottolineato come l’Amministrazione MIGLIO rifuggisse dagli incontri ravvicinati con la popolazione. Ora il Sindaco ha riconosciuto di aver sbagliato ed ha dichiarato la disponibilità ((semestrale?)) ad incontri pubblici diretti con i Cittadini. È UNA DECISIONE CHE APPREZZIAMO E PER LA QUALE RIBADIAMO LA DISPONIBILITÀ DI COLLABORAZIONI CON “LA GAZZETTA DI SAN SEVERO” NELL’INTERESSE ESCLUSIVO DELLA CITTÀ. DALLA PARTE DELLA GENTE NOI CI SIAMO SEMPRE! Alla nuova Giunta…BUONA NAVIGAZIONE!