Webp.net-gifmaker (5)
MARINA DI LESINA: STAGIONE PARTITA COL PIEDE GIUSTO | La Gazzetta di San Severo
Comunicati

MARINA DI LESINA: STAGIONE PARTITA COL PIEDE GIUSTO

FOTO MARINA DI LESINA

di DESIO CRISTALLI

Sembra che la nuova Amministrazione Comunale sia partita col piede giusto a Marina di Lesina. Ci auguriamo che la cosa duri e che la nuova Giunta CRISTINO voluta dai cittadini lesinesi sia molto diversa dalla precedente dimostrando di aver capito che senza il mare di soldi che arriva al Comune di Lesina dai proprietari di case della Marina la consistenza delle casse comunali farebbe un enorme passo indietro. In passato, diciamolo chiaro, si spendeva e spandeva solo per Lesina, destinando alla Marina solo spiccioli con servizi e manutenzioni varie decisamente inadeguati. Una prima novità è la sistemazione di alcuni tratti stradali sconnessi con rappezzi utili di catrame. Anche il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani sembra funzionare meglio e di questo va dato atto all’Assessorato di riferimento ma anche alla ditta che gestisce tale appalto. Rispetto al recente passato, allorchè il servizio stentava e risultava insufficiente e inadeguato, le cose vanno meglio e la gente commenta positivamente l’assenza di montagne di rifiuti che prima facevano bella mostra (si fa per dire!) in svariati punti di Marina di Lesina. Il personale dell’igiene urbana sembra oggi catechizzato a dovere e svolge il servizio velocemente e con la giusta determinazione. In pratica, si vede quel che noi abbiamo chiesto decine di volte alla Giunta precedente senza mai ottenere risultati positivi concreti. Quanto alla presenza della Polizia Municipale ci sembra da intensificare  ma senza…far scappare la gente a suon di multe come avveniva in passato. Tutto cum grano salis insomma! Anche su questo noi saremo vigili…più dei vigili!…per verificare che non si torni alle torchiature esagerate tra le proteste dei villeggianti. Un unico vero neo di questo primo periodo stagionale è stata una disinfestazione contro gli insetti (zanzare in primis) fatta con una assolutamente inadeguata informazione dell’opinione pubblica. Pare sia stata data notizia solo sui social. Se cosí è stato va corretto il metodo perchè tanta gente (specialmente le tantissimi persone anziane che hanno casa a Marina) non usa i social. Bastava mettere una decina di manifesti nei punti strategici del “villaggio” per non cogliere di sorpresa parecchia gente che era ancora in giro all’una di notte e che non ha potuto difendersi dal bruciore agli occhi e da altri disagi per persone ed animali domestici per mancanza di corretta informazione. Giriamo un appello al neo-Sindaco dr. CRISTINO ((con gli auguri di buon lavoro!)) perchè nei casi importanti non manchi un’adeguata informazione alla popolazione, magari con un auto ed un megafono che facciano qualche giro nell’arco di un’oretta per Marina di Lesina o, appunto, con qulche manifesto. Non si abbia paura di essere giudicati ‘antichi’ per raggiungere gli scopi primari di una sana amministrazione. L’importante è servire a dovere la gente e non credere di farlo con i soli mezzi moderni che spesso tagliano fuori migliaia di persone dalla fruizione di servizi essenziali. A questo proposito non sarebbe neppure male informare meglio la gente sul lavoro che svolge l’isola ecologica della Marina, quella presso la quale chi ha dimenticato di conferire i rifiuti la sera o deve ripartire in varie ore del giorno può rivolgersi per smaltire ogni tipo di rifiuti. Naturalmente questo primo giudizio positivo sull’operato della nuova Amministrazione non è un salvacondotto per il futuro… Chi ci conosce sa che di fronte ad errori amministrativi o lacune comunali importanti faremo sentire come sempre in passato la voce critica della gente, pur sempre in modo giornalisticamente corretto e professionale.