In evidenza

ANIMALI IN CONDOMINIO, DA OGGI 18 GIUGNO 2013 VIA I DIVIETI. NORMA DI GRANDE CIVILTA’ CHE AGEVOLA IL RAPPORTO UOMO-ANIMALE

l’Enpa saluta con grande entusiasmo l’entrata in vigore, da oggi 18 giugno, della nuova normativa sui condomini che prevede lo stop ai divieti contro il possesso di animali. Questa legge infatti abroga le clausole che vietano di tenere un animale domestico in un condominio, infatti l’articolo

 

16 della Legge 220/12 (GU n.293 del 17 dicembre 2012), integra l’articolo 1138 del Codice Civile con la disposizione: “Le norme del regolamento condominiale non possono vietare di possedere o detenere animali da compagnia”. E’ una riforma di grande civiltà che porterà benefici agli animali, non più oggetto di anacronistiche e insensate discriminazioni, ma anche alle persone. Infatti sono sempre più numerosi gli italiani che ospitano nelle loro case animali d’affezione e che trovano in essi un compagno di vita inseparabile. Senza contare che per molte persone un cane o un gatto rappresentano spesso l’unico conforto affettivo. Naturalmente lo stop ai divieti, agevolando la convivenza tra uomini e animali, avrà una ricaduta positiva anche sul fronte degli abbandoni e del randagismo nella nostra regione che ha il triste primato di essere il fanalino di coda in Italia per il problema randagismo.

 

Altri articoli

Back to top button